Al via l'ottava edizione del concorso fotografico gratuito "L'uomo e la bicicletta"

Il contest, gratuito e aperto a professionisti e dilettanti, intende selezionare 24 opere fotografiche capaci di cogliere al meglio il rapporto che lega l’uomo all’utilizzo della bicicletta

SAN VITO DEI NORMANNI - E’ giunto all’ottava edizione  il concorso fotografico internazionale “24 Scatti Bike: L’Uomo e la Bicicletta”. Il contest, gratuito e aperto a professionisti e dilettanti, intende selezionare 24 opere fotografiche capaci di cogliere al meglio il rapporto che lega l’uomo all’utilizzo della bicicletta.

Il progetto  è curato e promosso dall’Associazione Culturale Aeneis 2000 in collaborazione con il Comune di San Vito dei Normanni e la Regione Puglia. Ogni concorrente potrà far pervenire al massimo due fotografie, a colori o in bianco e nero, entro le ore 12 di martedì 24 febbraio del prossimo anno, inviando i file, attraverso la posta elettronica a: associazioneaeneis2000@gmail.com oppure, nel caso di Cd Rom, spendendoli direttamente per posta ordinaria a: Comune di San Vito dei Normanni, Ufficio Cultura, Piazza Carducci 1, 72019 San Vito dei Normanni (Br).

In entrambi i casi bisogna indicare: “Concorso Fotografico 24 Scatti Bike”. Il formato deve essere in Jpg a 300 dpi tale da consentire la stampa di 50 cm di base per 70 cm di altezza (misure massime). Le 24 fotografie vincitrici, una delle quali con merito speciale, saranno esposte e premiate domenica 12  maggio 2019 presso l’ex Chiostro dei Domenicani di San Vito dei Normanni in occasione del festival  “Full Bike Day: La Bicicletta in tutte le sue forme artistiche” e successivamente, in altre location nazionali ed internazionali.

La fotocopertina del nuovo concorso (dal titolo "Insonnia") è stata realizzata da Nicola Sibilla. Nel corso delle prime sette edizioni  il concorso “24 Scatti Bike” ha visto la partecipazione di più di 2000 fotografi e si è avvalso di diverse collaborazioni internazionali fra le quali quelle con le Gallerie Slack Space e  The Octagon di Colchester (Inghilterra),  le associazioni Artstep di Lyon (Francia), Slow Roll Chicago (Stati Uniti) il blog Bike Snob (Stati Uniti), l’Accademia Nazionale d’Arte di Sofia (Bulgaria), il Centro di Cultura Urbana di Cluj (Romania) e la rivista on line “Stoked on Fixed Bikes” . Ad aprile,  le fotografie vincitrici della scorsa edizione, sono state esposte anche durante il  festival “W La Bici” di Belluno uno dei più importanti appuntamenti in Italia dedicato alla due ruote.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Contrabbando di sigarette, confiscati immobili per 570mila euro

  • Green

    Emergenza xylella: al via le eradicazioni nella piana degli ulivi monumentali

  • Attualità

    Reddito di cittadinanza: in provincia di Brindisi 5.856 richieste

  • Politica

    Elezioni europee: si candidano Dell'Anna e Mosaico. Integrazione scolastica: Quarta all'attacco

I più letti della settimana

  • Buco nel muro per rapinare le Poste: ma li aspettavano i carabinieri

  • Assalto armato al supermercato Eurospin: caccia a due banditi

  • "Hanno fatto bene a Foggia che vi hanno sparato": denunciato per vilipendio

  • Aveva pistola, droga e banconote false: arrestato nel parcheggio Auchan

  • Auto travolge ciclista sul marciapiede: tre feriti

  • Trovato dai ricercatori universitari a Triggiano il vettore della Xylella

Torna su
BrindisiReport è in caricamento