Albero di eucalipto minaccia i binari: intervento dei vigili del fuoco

L’albero aveva raggiunto un’altezza di circa 15 metri, segno che non era mai stato sottoposto a manutenzione

SAN PIETRO VERNOTICO – Intervento dei vigili del fuoco nel pomeriggio di oggi in via Molise, contrada Artisti, a San Pietro Vernotico, dove i rami di un grosso eucalipto che costeggia la ferrovia, a causa delle raffiche di vento, hanno invaso i binari e la linea elettrica. Il tronco, inoltre, presenta una grossa crepa e parte dei rami rischiavano di cadere sulla strada e sulle auto.

eucalipto intervento san pietro1-2

L’albero aveva raggiunto un’altezza di circa 15 metri, segno che non era mai stato sottoposto a manutenzione. Nella stessa situazione versano altri alberi che costeggiano i binari.

eucalipto intervento san pietro2-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Spesso accade che se non si effettua regolarmente la potatura la chioma diventa troppo pesante e con le piogge o il vento i rami si spezzano provocando anche gravi conseguenze. In questo caso c’era il rischio concreto che il tronco si spaccasse a metà e che una parte cadesse sui binari e l’altra per strada. I vigili del fuoco hanno segato tutti i rami ritenuti pericolosi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Traffico internazionale di sostanze stupefacenti: nove arresti

  • Coronavirus, nell'ospedale Melli cinque operatori sanitari e un paziente positivi

  • Agguato al rione Sant'Elia: giovane automobilista ferito alla gamba

  • Covid-19, anche un ricercatore di Francavilla a caccia della cura

  • Appropriazione indebita: 31 auto sequestrate dalla polizia a Brindisi

  • San Vito dei Normanni. Carabiniere fuori servizio blocca corsa clandestina, due giovani denunciati

Torna su
BrindisiReport è in caricamento