Associazione nazionale vigili del Fuoco Brindisi: eletto il nuovo presidente

Si è concluso il Congresso con il rinnovo del consiglio direttivo dell’Associazione nazionale vigili del Fuoco della sez. di Brindisi per gli anni dal 2018 al 2022

BRINDISI – Si è concluso il Congresso con il rinnovo del consiglio direttivo dell’Associazione nazionale vigili del Fuoco della sez. di Brindisi per gli anni dal 2018 al 2022: Maurizio Saponaro è il nuovo presidente dell’Associazione nazionale dei Vigili del Fuoco del Corpo Nazionale.

I lavori si sono aperti alla presenza del comandante provinciale, Antonio Panaro, che ha voluto salutare e ringraziare tutta l’associazione per il rapporto di collaborazione esistente. Erano presenti anche il il consigliere nazionale Pino Copeta e Mimmo Lattanzi, responsabile nazionale dell’ufficio informatico, oltre al veterano del Comando di Brindisi il cavalier Giuseppe Pinto di 93 anni, già presidente onorario.

Eletti gli organi statutari dall’assemblea dei soci con il cambio al vertice del cavalier Matteo Beso, che lascia in favore del neo Presidente Maurizio Saponaro nominato all’unanimità. Vice presidente Liborio Riso, segretario Marco Pagliara, tesoriere cavalier Matteo Beso. Consiglieri: i  due capo reparto in servizio Domenico De Francesco e Francesco Forleo, Cosimo Minelli, Paolo Vergallo, Pasquale Magli. Mentre nel Collegio dei Probiviri: la prof.ssa Elvira D’Alò, Antonio Melissano e la dott.sa Stefania Stefanelli. Revisori dei Conti: Francesco Cito, Giuseppe Chirizzi e Maellaro Teodoro.

L’Associazione nazionale dei vigili del fuoco del corpo nazionale con sede nel comando provinciale dei vigili del fuoco di Brindisi rappresenta il sodalizio tra i Vigili del Fuoco permanenti e quelli in quiescenza ma anche discontinui e possono partecipare anche simpatizzanti esterni.

Il presidente uscente uscente dopo la sua bella relazione delle attività degli ultimi quattro anni di intensa attività, si è voluto complimentare e ringraziare col nuovo presidente per aver ricevuto la sua attiva collaborazione a 360 gradi, affermando altresì che, Saponaro oltre che essere il segretario, ha coperto anche l’importante incarico di consigliere nazionale dei Probiviri.

Il neo presidente dal canto suo ha voluto sottolineare l’attaccamento profondo che lo lega ai Vigili del fuoco dedicandosi già quotidianamente, e che questo nuovo incarico gli darà stimoli maggiori per portare avanti questo sodalizio, dove proprio l’associazione diventa ancor più custode della sicurezza, da portare soprattutto nelle Scuole per educare i ragazzi in questa delicata materia e in supporto delle persone più vulnerabili. Inoltre vuole portare avanti tra i tanti suoi obiettivi prefissati, quello di dedicarsi con la collaborazione soprattutto dei soci più anziani, nel reperire foto e altri materiale d’epoca contribuendo alla conservare della memoria storica dei vigili del fuoco che è un patrimonio importante da non disperdere per la nostra e le nuove generazioni. Sia a livello locale che a livello nazionale tramite siti internet.

Affermando che già si è messo al lavoro chiedendo al nuovo consiglio direttivo di collaborare al meglio col comando provinciale in prossimità della festa della nostra Patrona Santa Barbara che si svolgerà il 4 dicembre 2018.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Primo operatore 118 positivo, ora screening urgente per tutti"

  • Una brindisina in Olanda: "Viviamo col terrore del contagio. Il Lockdown è una fortuna"

  • Coronavirus: 22 nuovi contagi e un decesso in provincia di Brindisi

  • Controlli anti contagio: multati un barbiere e il suo cliente a Brindisi

  • Coronavirus: trend in calo in Puglia, nel Brindisino altri 12 contagi

  • Morto a Milano finanziere positivo originario di Brindisi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento