Provincia Brindisi: avviso per la selezione del garante dei detenuti

Domande di candidatura, pena esclusione, con carattere perentorio, entro le ore 12 dell’11 ottobre 2019

BRINDISI - La Provincia di Brindisi comunica che è attivata la procedura per la presentazione di istanze per la nomina del garante per i diritti delle persone private della libertà personale, che dura in carica per un periodo pari a quello del presidente della Provincia. Alla carica di garante per i diritti delle persone private della libertà personale possono essere preposti tutti i cittadini e cittadine di uno degli Stati dell’Ue e che, per comprovata competenza nell’ambito dello specifico settore d’azione, nel campo delle scienze giuridiche, delle scienze sociali e dei diritti umani, offrano la massima garanzia di probità, indipendenza, obiettività, competenza e capacità di esercitare efficacemente le proprie funzioni.

Nella domanda di candidatura, redatta in carta semplice, pubblicata, insieme con l’avviso, sul sito www.provincia.brindisi.it, i candidati, uomini e donne, dovranno dichiarare, sotto la propria responsabilità, dati anagrafici completi e residenza; assenza di procedimenti penali in corso e di sentenze di condanna; allegare curriculum vitae, descrittivo delle attività d’interesse, passate ed attuali, dei titoli di studio e delle esperienze professionali, con elenco delle cariche pubbliche o in società a partecipazione pubblica, nonché di società private iscritte nei pubblici registri, ricoperte attualmente e precedentemente dalla persona che si candida.  Breve relazione esplicativa delle motivazioni della candidatura.

La domanda deve essere indirizzata al presidente della Provincia, Riccardo Rossi, (Via A. De Leo, 3 – 72100 Brindisi) e dovrà pervenire, pena esclusione, con carattere perentorio, entro le ore 12,00 dell’11 ottobre 2019. La designazione, da effettuarsi secondo la valutazione comparativa da parte del presidente della Provincia di Brindisi, terrà conto del curriculum vitae e della relazione motivazionale presentata da ciascun candidato o candidata. Per tutte le altre informazioni consultare il sito www.provincia.brindisi.it.

           

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Bimba nata morta all’ospedale Perrino”: denuncia dei genitori

  • Una domenica con la bomba: quasi tutta Brindisi evacuata

  • Malore alla guida: autista accosta e poi si accascia, in salvo gli studenti

  • Maltempo: scuole chiuse a Brindisi a in altri Comuni della provincia

  • Incidenti: le vittime e le strade più pericolose del Brindisino

  • Forti raffiche di vento: alberi sradicati, interventi in provincia

Torna su
BrindisiReport è in caricamento