Brindisi-Taranto: attivato controllo giornaliero con Autovelox

Dal lunedì al sabato dalle 8 alle 13 nei seguenti punti della Ss 7: Km 703.500 direzione Ta /Br, Km 701.500 direzione Ta/Br- Br/Ta

MESAGNE - In un’ottica che vede sempre più coinvolta la polizia locale nelle azioni di contrasto al fenomeno della incidentalità stradale urbana ed extraurbana - ed in ottemperanza alle formali indicazioni pervenute di recente dalla Prefettura di Brindisi - la Polizia locale di Mesagne ha intrapreso un sistematico controllo della percorrenza dei veicoli lungo la Statale 7 in entrambe le direzioni di marcia.

L’utilizzo della apparecchiatura fissa, presidiata da personale in divisa con autovettura di servizio e preventivamente segnalata, consentirà il controllo della velocità che -  come è noto - è spesso causa o concausa di sinistri stradali; nel caso di strade a scorrimento veloce possono risultare particolarmente gravi gli effetti su cose e persone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si rammenta che il limite imposto è di 90 km orari e che i sorpassi e i cambiamenti di corsia debbono essere sempre adeguatamente segnalati. Significative le sanzioni previste dall’art. 142 del Codice della strada per l’inosservanza dei predetti limiti che variano da un minimo di 42 euro ad un massimo di 2.260 euro nei casi di superamento di 60 km orari dei limiti imposti, sanzionati con la sospensione della patente di guida da un mese ad oltre due anni nei casi più gravi. La Polizia locale di Mesagne ha attivato un controllo giornaliero con autovelox dal lunedì al sabato dalle 8 alle 13 nei seguenti punti della Ss 7: Km 703.500 direzione Ta /Br, Km 701.500 direzione Ta/Br- Br/Ta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavori agricoli, arriva il sì dalla Regione: "attività indifferibili"

  • Paziente muore in ambulanza. Sgomberata Pneumologia

  • Scu, si è suicidato il pentito Sandro Campana: accusò il fratello Francesco

  • "Primo operatore 118 positivo, ora screening urgente per tutti"

  • Muore un imprenditore edile: prima vittima del Covid a Ostuni

  • Dopo le ultime notizie politica durissima con i vertici Asl Brindisi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento