Vigili del fuoco: il comandante Elia saluta i colleghi brindisini

L'ingegnere di Ceglie Messapica in visita a Brindisi dopo aver ottenuto il suo primo incarico da comandante nelle Marche

BRINDISI - L’ingegnere Lorenzo Elia, di Ceglie Messapica, da circa un mese al comando del comando provinciale dei vigili del fuoco di Urbino, dove si è avvicendato con l’ingegnere Carlo Federico, per il quale aveva già lavorato come vice a Brindisi, ieri (sabato 14 giugno) ha salutato i suoi “vecchi” colleghi della caserma di via Nicola Brandi. 

Gli stessi colleghi non hanno voluto mancare a questo appuntamento. Tra loro, oltre ai vigili del fuoco in servizio, anche molti pompieri in quiescenza, appartenenti all’Associazione Nazionale dei Vigili del fuoco sezione di Brindisi, nella gremitissima aula formazione del comando provinciale di Brindisi. 

Oltre all’affetto e alle parole di riconoscenza dei colleghi, Elia è stato omaggiato con un Crest e altri oggetti. Dulcis in fundo, buffet e consueta foto ricordo. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carabiniere contromano, un morto e due feriti: arrestato

  • Cattivi odori dalla lavatrice: alcuni rimedi naturali per eliminarli

  • Incidente mortale sulla superstrada: lunedì i funerali del dipendente comunale

  • Violento scontro fra auto e scooter a Brindisi: grave un 15enne

  • Omicidio Carvone: nuovi arresti per una sparatoria

  • Bollo auto non pagato: condono per importi fino a 1000 euro

Torna su
BrindisiReport è in caricamento