Cgil, eletta nuova segreteria provinciale: "Lavoreremo per arginare il disagio sociale"

Ad affiancare Antonio Macchia, riconfermato segretario generale al congresso dello scorso 30 ottobre, saranno Filomena Schiena e Patrizia Stella

BRINDISI - Lunedì 25 febbraio, l’Assemblea generale della Cgil di Brindisi ha eletto, a scrutinio segreto, la nuova segreteria provinciale. Ad affiancare Antonio Macchia, riconfermato segretario generale al congresso dello scorso 30 ottobre, saranno Filomena Schiena, componente della segreteria Cgil uscente e Patrizia Stella proveniente dalla Fp Cgil. All'assemblea era presente il segretario generale Cgil Puglia Pino Gesmundo. E' stato eletto nel ruolo di presidente Luciano Quarta, già coordinatore della Camera del Lavoro di San Pietro Vernotico e proveniente dal comparto industria.

“Una segreteria a maggioranza femminile fortemente voluta - commenta Macchia - che denota una concreta attenzione alle politiche di genere ad iniziare dalla selezione dei gruppi dirigenti. La nuova segreteria continuerà l’ottimo lavoro intrapreso per arginare il disagio sociale crescente e dare risposte ai bisogni dei più deboli in un territorio fortemente connotato da gravi segnali di crisi economica e sociale”.

“Alla nuova Segreteria gli auguri di buon lavoro - ha successivamente chiuso Gesmundo - certi che saprà valorizzare lo spirito unitario e l’entusiasmo che la contraddistingue per avanzare politiche di sviluppo del territorio e di risoluzione delle vertenze che caratterizzano la provincia”. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sulla superstrada: lunedì i funerali del dipendente comunale

  • Omicidio Carvone: nuovi arresti per una sparatoria

  • Violento scontro fra auto e scooter a Brindisi: grave un 15enne

  • Bollo auto non pagato: condono per importi fino a 1000 euro

  • Schiva una coltellata e costringe il bandito a mollare il bottino

  • Minacce e fucilata tra i bambini prima dell'agguato mortale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento