Riscossione tributi e lavoratori Abaco: "Incontro già fissato"

L'assessore comunale al Bilancio replica alla nota sindacale. La data è quella di martedì 11 febbraio

La sede dell'Abaco a Brindisi

BRINDISI – La riunione tra amministrazione comunale brindisina e sindacati sulla questione del bando per l’affidamento dei servizi di riscossione tributi che si ritiene di affidare a terzi, e sulla richiesta di inserimento di garanzie di assunzione da parte del nuovo concessionario di tutti e 21 gli attuali dipendenti Abaco (la società in uscita), diritti maturati inclusi, era già stata fissata per martedì 11 febbraio.

Lo fa sapere l’assessore al bilancio, Cristiano D’Errico: ““Sono stupito dalle parole dei sindacati perché questa data è stata fissata ben prima del loro comunicato stampa. In ogni caso l’incontro si svolgerà domani come da accordi presi”.

“Siamo consapevoli che l’impegno profuso per la stesura del Piano di riequilibrio finanziario ha rallentato tutte le altre attività, compresi i rapporti con le parti sociali.Tuttavia - conclude D’Errico - si sta procedendo con tutte le attività propedeutiche per la normalizzazione dell’attività amministrativa di cui fa parte il settore Tributi”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Traffico internazionale di sostanze stupefacenti: nove arresti

  • Coronavirus, nell'ospedale Melli cinque operatori sanitari e un paziente positivi

  • Agguato al rione Sant'Elia: giovane automobilista ferito alla gamba

  • Covid-19, anche un ricercatore di Francavilla a caccia della cura

  • Appropriazione indebita: 31 auto sequestrate dalla polizia a Brindisi

  • San Vito dei Normanni. Carabiniere fuori servizio blocca corsa clandestina, due giovani denunciati

Torna su
BrindisiReport è in caricamento