Coronavirus: dieci nuovi casi positivi nel Brindisino, un decesso

Sale a 94 il totale dei casi positivi. Nella giornata di oggi sono stati effettuati 828 test, 94 sono risultati positivi

BRINDISI – Dieci nuovi casi positivi al Covid-19 nella provincia di Brindisi nella giornata di oggi, sabato 21 marzo. Un decesso. Sale a 94 il totale dei casi positivi, ieri ne sono stati accertati nove. A renderlo noto il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano,  sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro.

Nella giornata di oggi sono stati effettuati 828 test, 94 sono risultati positivi, così suddivisi: 29 nella Provincia di Bari, 2 nella Provincia Bat, 10 nella Provincia di Brindisi, 27 nella Provincia di Foggia, 15 nella Provincia di Lecce, 2 nella Provincia di Taranto, 1 attribuito a residente fuori regione, 8 per i quali è in corso l'attribuzione della relativa provincia.

Sono stati registrati 3 decessi: uno nella provincia di Bari, uno nella provincia di Brindisi e uno in quella di Foggia. Per quanto riguarda Brindisi si tratta di un uomo di 79 anni ricoverato nel reparto di Rianimazione dell'ospedale di Copertino (Le) dopo essere stato colpito da infarto. Dopo il decesso avvenuto la notte scorsa è stato eseguito il tampone e la famiglia è stata messa in quarantena precauzionale. 

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 5.617 test. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 675, così divisi: 194 nella Provincia di Bari, 32 nella Provincia di Bat, 94 nella Provincia di Brindisi, 190 nella Provincia di Foggia, 103 nella Provincia di Lecce, 35 nella Provincia di Taranto,  12 attribuiti a residenti fuori regione, 15 per i quali è in corso l'attribuzione della relativa provincia.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l'acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

Ostuni: tutti negativi i tamponi sul personale ospedaliero

Il sindaco di Ostuni, Guglielmo Cavallo, ha intanto annunciato che i casi di positività nella Città Bianca sono complessivamente 12 e tutti i loro contatti sono stati posti in quarantena fiduciaria a casa. 

“Sono contento di potervi comunicare – afferma il primo cittadino sulla sua pagina Facebook - che tutti i tamponi effettuati al personale del nostro ospedale sono risultati negativi. Inoltre con il denaro ricavato dalla donazione attivata online grazie al gruppo di giovani studenti e lavoratori ostunesi, abbiamo acquistato 30 maschere facciali per gli operatori del nostro nosocomio”.

Lopalco: "Ancora non si registra crescita esponenziale"

"Alcuni studenti rientrati in Puglia dal nord Italia hanno contagiato i propri familiari, ma la situazione appare sotto controllo". Lo conferma all'Ansa il professore Pierluigi Lopalco, epidemiologo dell'Università di Pisa scelto dal governatore pugliese, Michele Emiliano, per guidare la task force scientifica della Regione Puglia per l'emergenza coronavirus.

"Abbiamo avuto qualche segnale, ad esempio qualche studente rientrato in Puglia dal nord Italia che ha contagiato i propri genitori, però non è una bomba". "Da un punto di vista sanitario - aggiunge - preoccupa di più la situazione negli ospedali che il rientro di 23mila persone". Per quanto riguarda la situazione in Puglia "al momento - rileva -, facendo tutti gli scongiuri del caso, l'andamento dei casi di contagio è più lento di quello di una crescita esponenziale, ormai abbiamo dati consolidati. Quindi, senza essere troppo ottimisti, possiamo certamente dire che, per ora, la crescita è decisamente più rallentata anche rispetto alle nostre previsioni".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavori agricoli, arriva il sì dalla Regione: "attività indifferibili"

  • Paziente muore in ambulanza. Sgomberata Pneumologia

  • "Primo operatore 118 positivo, ora screening urgente per tutti"

  • Muore un imprenditore edile: prima vittima del Covid a Ostuni

  • Dopo le ultime notizie politica durissima con i vertici Asl Brindisi

  • Una brindisina in Olanda: "Viviamo col terrore del contagio. Il Lockdown è una fortuna"

Torna su
BrindisiReport è in caricamento