Diritto di famiglia, confronto a più voci sul disegno di legge Pillon

Organizzato a Torre Santa Susanna per giovedì 29 novembre dalla Camera minorile di Brindisi col patrocinio del Comune

Simone Pillon (Ansa)

BRINDISI – Dopo il seminario di avvio presso la sede dell’Ordine forense di Brindisi, prosegue nel territorio l’iniziativa della Camera minorile di Brindisi per illustrare e discutere, a più voci, le modifiche che intende apportare al diritto di famiglia il disegno di legge che prende il nome dal suo primo firmatario, l’avvocato e senatore della Lega, Simone Pillon. Appuntamento a Torre Santa Susanna, dunque, giovedì 29 novembre dalle ore 18 al Teatro Comunale di via Galaso, messo a disposizione dall’amministrazione civica, che patrocina anche l’iniziativa.

Ddl Pillon dibattito Torre Santa Susanna-2Si tratta, come sottolinea la locandina dell’evento, di un dibattitto informativo sul testo del disegno di legge che da mesi è al centro di un vasto confronto anche nelle piazze (soprattutto nelle parti su affido, diritto dei bambini e genitorialità), che vede in campo associazioni femminili, forze politiche, sindacati, associazioni professionali, esperti in diritto di famiglia, avvocati matrimonialisti, psicologi, psichiatri, pediatri, mediatori familiari ed educatori. Anche il governo è diviso sul testo del ddl.

Ecco chi parteciperà al dibattito promosso dalla Camera minorile a Torre Santa Susanna. Dopo il saluto del sindaco Michele Saccomanno, la parola all’avvocato Vita Calò, presidente della Camera minorile di Brindisi, alla psicologa Alessandra Campana, alla rappresentante della Camera delle Donne di Lecce, Michela Luperto, alla pediatra Paola Guacci, alla consigliera regionale dell’Associazione italiana mediatori familiari, Tiziana Recchia, a Luciana Bova Vespro della Collettiva transfemminista queer “Non una di meno” di Brindisi.

Il compito di moderare il dibattito è stato assegnato all’avvocato Francesca Cesaria, segretaria della Camera minorile di Brindisi, e a Matteo Birtolo, studente universitario. Sono previste anche testimonianze dirette, un intermezzo artistico a cura di Gianfranco Cervellera e Marco Parato, e alcuni laboratori artistici riservati ai bambini nel foyer del teatro.

Potrebbe interessarti

  • Blatte e scarafaggi, come allontanarli

  • Anguria, antiossidante: proprietà, benefici e controindicazioni

  • Stp: rinnovate tutte le corse per le marine della provincia

  • Cicloturismo a Brindisi e provincia: le associazioni crescono

I più letti della settimana

  • Tragedia in campagna: donna rimane incastrata in una vecchia fornace, muore in ambulanza

  • Incidente mortale sul cavalcavia: condannato per omicidio stradale

  • Frattura il naso e lo zigomo alla fidanzata, soccorsa da automobilista

  • Furgone imbottito di marijuana: 218 chili, un arresto

  • Brindisi Multiservizi: ecco la graduatoria degli idonei all'assunzione

  • Chiuso sulla costa ristorante avviato senza autorizzazione comunale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento