Dimessa l’ultima paziente: Pneumologia non più reparto Covid

Si tratta di una donna di circa 45 anni, trasferita nel reparto di Malattie Infettive. Le sue condizioni sono buone

BRINDISI - È stata dimessa questa mattina l’ultima paziente Covid ricoverata nel reparto di Pneumologia dell’ospedale Perrino di Brindisi. Lo ha comunicato il primario Eugenio Sabato: “Si tratta di una donna di circa 45 anni, trasferita nel reparto di Malattie Infettive. Le sue condizioni sono buone”. 

Dopo la chiusura come reparto Covid di Medicina interna adesso tocca a Pneumologia che verrà sanificato e riaprirà a breve. “Abbiamo iniziato a lavorare come reparto Covid il 13 marzo – spiega Sabato – e abbiamo accolto molti pazienti, oltre una cinquantina nell’intero periodo. Nella fase iniziale dell’emergenza i 18 posti letto del reparto sono stati tutti occupati. Noi gestivamo i malati che avevano bisogno di ossigenoterapia e ventilazione polmonare mentre i pazienti paucisintomatici andavano in Malattie infettive e quelli molto gravi, da intubare, erano portati in Rianimazione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La prima ondata è stata di pazienti oncologici o più anziani: Pneumologia è riuscita a reggere – aggiunge il primario - in una fase in cui i malati erano tanti e la patologia era sconosciuta. È stato fondamentale il confronto in web conference con i colleghi di altri ospedali per stilare un protocollo. Alla fine di marzo il numero di ricoverati è diminuito, erano più giovani e meno gravi rispetto ai precedenti. Un segno di ritorno alla normalità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aveva smarrito la bici e scritto un biglietto per ritrovarla: la polizia gliene regala una nuova

  • La spiaggia libera? E' mia, e me la gestisco io

  • Furti d'auto in trasferta: identificati e arrestati due brindisini

  • Brindisi: i carabinieri scoprono undici furbetti del reddito di cittadinanza

  • Dal cantiere alle campagne: arrestati i vertici dell'Anonima rifiuti

  • Era senza, gli prestano mascherina. Il capotreno lo fa scendere

Torna su
BrindisiReport è in caricamento