Guasto ad un carrello per un Boeing della Air Horizont

Il velivolo era giunto da Bergamo: avaria causata da perdita di olio all'impianto frenante

BRINDISI – Intervento di emergenza questa mattina all’Aeroporto del Salento di Brindisi per un’avaria ad un Boeing 737 della compagnia Air Horizont partito da Bergamo – Orio al Serio. I piloti e la torre di controllo hanno individuato in fase di atterraggio un guasto ad uno dei carrelli, quello di destra, causato da una perdita di olio dall’impianto frenante. Quando l'aereo con 75 passeggeri a bordo ha toccato la pista di Brindisi, infatti, dal carrello si è sviluppata una densa fumata nera. L’aereo è rimasto in piazzola per le riparazioni, con una squadra di vigili del fuoco del distaccamento aeroportuale in stand-by sino alle 9,45 quando l'emergenza è cessata, come previsto dalle procedure di sicurezza. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbarco in piena pandemia: decine di migranti rintracciati a Cerano

  • Coronavirus: due decessi a Carovigno, primo caso a San Donaci

  • Altri 23 casi in provincia di Brindisi: il bilancio sale a quota 148

  • Tre nuovi contagiati nel Brindisino e sei persone decedute

  • Addio a Nanuccio il pescatore: da 12 giorni attendeva l'esito del tampone

  • Azzeramento dei contagi in Puglia: le proiezioni di un centro di ricerca

Torna su
BrindisiReport è in caricamento