"Fronte solidale", l'associazione che si occupa di prevenzione e lotta all'abbandono

Prevenzione, sostegno, solidarietà, alfabetizzazione motoria e lotta all’abbandono. Sono questi gli obiettivi che la neonata associazione di promozione sociale

SAN PIETRO VERNOTICO – Prevenzione, sostegno, solidarietà, alfabetizzazione motoria e lotta all’abbandono. Sono questi gli obiettivi che la neonata associazione di promozione sociale “Fronte solidale” di San Pietro Vernotico si propone di portare avanti con particolare attenzione verso le fasce “deboli”. Le prime attività si sono svolte mercoledì scorso presso il centro Polivalente sito in piazza Falcone dove alcuni membri dell’associazione si sono occupati di rilevare i parametri vitali ai frequentatori del Centro anziani. Ad una persona è stata accertata una pressione arteriosa oltre i limiti ed è stata invitata a rivolgersi al proprio medico. 

I soci fondatori sono: Angelo Musio (presidente), Patrizia Poletì (vicepresidente), Angelo Pesimena (segretario tesoriere), Angelo Solazzo (revisore dei conti), Cosima Caforio, Cosimo Greco, Cosimo Maruccia, Teodoro Profeta e Carmela Cesano.

“L’associazione si propone di perseguire l’interesse generale della comunità alla promozione umana e all’integrazione sociale dei cittadini, attraverso lo svolgimento di attività diverse, sempre nel campo della solidarietà sociale e nel rispetto dei principi della mutualità, dello sviluppo della persona e della personalità umana e tutela sociale per i diritti e per l’organizzazione dell’auto-aiuto dei cittadini”. Si legge nell’articolo 4 dello Statuto.

Prossimo appuntamento per conoscere le attività nel dettaglio e sottoporsi a un controllo di tipo medico, mercoledì 26 giugno sempre presso il Centro anziani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bomba, centro commerciale Le Colonne: il 15 dicembre apertura anticipata

  • Bomba: le direttive sull'evacuazione e l'elenco aggiornato delle vie

  • Bombe, Torino: evacuati in 10mila. Il 15 dicembre toccherà ai brindisini

  • Bomba, per l'evacuazione 300 brandine nelle scuole. Previsti colazione e pranzo

  • Estate in Sicilia dall'Aeroporto del Salento con voli settimanali

  • Minaccia collega per un pagamento: denunciato imprenditore

Torna su
BrindisiReport è in caricamento