Sabato a Campagna Amica in via Appia "Giornata del pesce italiano"

Iniziativa promossa a Brindisi da Impresapesca Coldiretti, dalle 9,30 al mercatino all'altezza del civico 226. Consigli per tutti e cooking show

BRINDISI - Con i suoi 800 chilometri di costa la Puglia aderisce alla "Giornata nazionale del pesce italiano" per far conoscere caratteristiche, qualità ed aiutare a fare scelte di acquisto consapevoli è promossa da Impresapesca Coldiretti dalle ore 9,30 di sabato 15 giugno 2019 al Mercato di Campagna Amica di Via Appia 226 a Brindisi. Sarà in azione il tutor del mare per dare consigli utili a seguire la stagionalità del pescato e riconoscere i prodotti a "miglio 0", una occasione unica per imparare a riconoscere dal vivo il pesce fresco nazionale e difendersi dall’inganno del falso Made in Italy con l’aiuto dei pescatori e del fisherchef Piero Ligorio, impegnato nello show cooking a base di orate, spigole, ombrine e saraghi pizzuti. Di assoluto rilievo i numeri del settore in Puglia che conta 1500 imbarcazioni, 5000 addetti e paga a caro prezzo la concorrenza del pesce importato che garantisce livelli di sicurezza nettamente inferiore a quello nazionale, come dimostra lo studio “Sos pesce italiano” realizzato a Impresapesca della Coldiretti con i dati sui consumi che sarà presentato nell’ambito del progetto un mare di salute.

Potrebbe interessarti

  • Blatte e scarafaggi, come allontanarli

  • Anguria, antiossidante: proprietà, benefici e controindicazioni

  • Cicloturismo a Brindisi e provincia: le associazioni crescono

  • Lavastoviglie: consigli per averla sempre pulita e profumata

I più letti della settimana

  • Tragedia in campagna: donna rimane incastrata in una vecchia fornace, muore in ambulanza

  • Incidente mortale sul cavalcavia: condannato per omicidio stradale

  • Furgone imbottito di marijuana: 218 chili, un arresto

  • Bottiglie d'acqua minerale esposte al sole: sequestro in un supermercato

  • Tre quintali di droga abbandonati in un uliveto: carico da 1,5 milioni

  • Ruba un'auto e ne fa un clone di quella identica di un amico

Torna su
BrindisiReport è in caricamento