Fondazione Verdi, 11 aspiranti human factor: nomi e punteggi

Pubblicata la graduatoria: la selezione indetta per il servizio info-point destinato ai turisti

BRINDISI – Undici aspiranti “human factor” dopo la ricerca, con selezione pubblica, indetta dalla Fondazione del Nuovo Teatro Verdi, per garantire l’accoglienza dei turisti, con ciceroni in grado di raccontare in inglese e spagnolo la storia di Brindisi e dei suoi monumenti.

La graduatoria

Il Nuovo Teatro VerdiL’elenco dei nominativi, con annessi punteggi, è stato pubblicato oggi (22 agosto 2019) dalla Fondazione ed è consultabile anche sul sito internet del Comune di Brindisi che resta socio unico.

In vetta alla graduatoria, dopo l’avviso scaduto il 5 agosto, c’è Luana Convertino, con un totale di 37 punti, risultato della sommatoria di quelli relativi al curriculum, pari a 14; alla valutazione delle esperienze personali, 14, e al voto del colloquio, 9. A seguire ci sono: Daniele Pomes, totale 36; 14 punti per il curriculum, altrettanti per le esperienze professionali e otto per il colloquio; Giada Tonietti, 33, dopo la somma di 13 per curriculum, stesso punteggio per le esperienze e sette per il colloquio.

Al quarto posto, stando all’elenco, c’è Carlos Maximiliano Montero Penido, con un totale di 30 punti: 10 per il curriculum, 13 per le esperienze personali e sette per il colloquio. Dopo di lui: Alessia Maltinti con 29 punti in totale, 12 per il curriculum, 12 per le esperienze personali e cinque per il colloquio; Daniela De Roma, 18 punti, risultato della somma di 11 punti per il curriculum, 11 per le esperienze e sei per il colloquio.

E ancora: Federica Nubile 24 punti in totale, 14 per il curriculum, dieci per le esperienze professionali, assente in occasione del colloquio; Silvia Sarinelli, 22 punteggio, 12 per il curriculum, dieci per le esperienze, assente al colloquio; Emanuela Cosacco, 22 punti in totale, 13 per il curriculum, nove per le esperienze, assente al colloquio. Ventidue punti anche per Stefania Lopane: 12 per il curriculum, dieci per le esperienze professionali, assente al colloquio. A chiudere la graduatoria c’è Leonardo Galizia con il punteggio di 21: dieci per il curriculum, 11 per le esperienze, assente al colloquio.

La figura professionale sarà “impiegata nell’ambito del progetto di potenziamento e qualificazione del servizio di info-point turistico predisposto dal Comune”.

La figura professionale

 “Si tratta di un profilo professionale in grado di raccontare il territorio e le sue testimonianze storico-architettoniche offrendo al visitatore non solo elementi di informazione, ma anche d’interesse e motivazione”, si legge nel testo dell’avviso. “Oltre a competenze informatiche di base”, è stata richiesta la conoscenza delle lingue italiana, inglese e spagnola. L’human factor lavorerà complessivamente cento ore, secondo l’organizzazione temporale stabilita unilateralmente dalla Fondazione, a partire dal momento della sottoscrizione del contratto di incarico sino al 31 ottobre 2019. Lavorerà in piena autonomia, senza vincolo di subordinazione, con eventuali mezzi e strumenti messi a disposizione dalla Fondazione e con personale assunzione di ogni eventuale rischio. Il corrispettivo per le prestazioni richieste, secondo le previsioni del progetto approvato dalla Giunta, è pari a  2.500 euro lorde.

Nella descrizione del profilo, la Fondazione chiede capacità di coinvolgimento nel raccontare le testimonianze storico/architettoniche del tessuto territoriale. La figura professionale dovrà “saper dialogare con il visitatore sia nel dare informazioni che nell’ infondere entusiasmo e capacità di accoglienza”, dovrà essere in grado di “incuriosire anche piccoli viaggiatori che conserveranno sempre un ricordo gradevole della Brindisi che hanno conosciuto”. Chissà se, anche grazie al lavoro svolto dall’human factor, torneranno in città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore alla guida: autista accosta e poi si accascia, in salvo gli studenti

  • Banditi nel McDonald's del Brin Park affollato di bambini

  • Incendio in un condominio, in salvo persone bloccate

  • Lite fra vicini sfocia nel sangue: uomo preso a sprangate in testa

  • Oltre 40 grammi di cocaina nascosti in cucina: arrestato un operaio

  • Brindisi "Il porto più bello del mondo". Con i nuovi accosti e un parco urbano

Torna su
BrindisiReport è in caricamento