Santa Sabina, partita chiusa per gli ormeggi abusivi nella rada

Intervento della Guardia Costiera con sequestri di barche, denunce e una prima opera di bonifica dei fondali

TORRE SANTA SABINA (Carovigno) – Era già intervenuta in precedenza, la Guardia Costiera, per contrastare il fenomeno degli ormeggi abusivi nella piccola rada della borgata costiera di Santa Sabina. Ma il problema era riaffiorato, e sono partite nuove segnalazioni di cittadini che lamentavano l’impatto delle barche ormeggiate sulla balneabilità della spiaggetta dei Camerini, di fronte all’abitato di questa marina di Carovigno.

Pertanto, nei giorni scorsi, il Nucleo operativo di polizia ambientale della Guardia Costiera di Brindisi, ha effettuato una nuova attività d’indagine che ha portato al sequestro di alcuni natanti da diporto abusivamente in acque demaniali marittime, e ad una bonifica preliminare di circa 10.000 metri quadrati di specchio acqueo, interessato dalla presenza di ormeggi abusivi realizzati con gavitelli e corpi morti, pericolosi per la sicurezza dei bagnanti e della navigazione.

ormeggi abusivi santa sabina-2

Ma le operazioni di bonifica dei fondali, proseguiranno successivamente con l’ausilio del 1°Nucleo Subacquei Guardia Costiera di San Benedetto del Tronto, che interverrà per localizzare e recuperare le numerose tonnellate di materiali utilizzati per creare gli ormeggi abusivi (corpi morti, cime, catene, gavitelli e ancorotti). All’intervento operativo di bonifica preliminare farà seguito un’informativa che sarà inoltrata alla Procura della Repubblica di Brindisi per la segnalazione del reato.

L’attività di questi giorni dalla Guardia Costiera di Brindisi si inserisce in quelle che sono competenze del Corpo in materia di demanio marittimo e di tutela dell’ambiente marino e costiero. Il comandante della Capitaneria di Porto, capitano di vascello Giovanni Canu, assicura che proseguirà con determinazione, su tutto il litorale del compartimento di Brindisi, il contrasto ad ogni forma di abusivismo.

Potrebbe interessarti

  • Dopo Ferragosto, in forma con la dieta detox

  • Potassio, usi e benefici: perché assumerlo e gli alimenti che lo contengono

  • Falsi amici: gli alimenti che mangi per dimagrire, invece fanno ingrassare

  • Topi, sporcizia e inciviltà: il parco del Cillarese sprofonda nel degrado

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla superstrada: camionista travolto e ucciso da un'auto

  • Pulmino si schianta contro un albero: feriti sette braccianti, due sono gravi

  • Locali e attrezzature sporchi e ragnatele sulle pareti: chiuso panificio

  • Incidente al solito incrocio tra le provinciali: coinvolti due auto e un camion

  • Auto si ribalta sulla superstrada: illesi tre giovani brindisini

  • Botte a mamma, papà e sorella per avere soldi: arrestato un giovane

Torna su
BrindisiReport è in caricamento