Inaugurata la prima stanza multisensoriale della provincia di Brindisi

Presso la sede della cooperativa Oltre l’Orizzonte. A breve saranno attivati degli open day per permettere di provare i benefici della terapia Snoezelen

BRINDISI - Mercoledì 5 giugno, presso la sede della cooperativa Oltre l’Orizzonte si è svolta l’inaugurazione della Stanza Multisensoriale Snoelzen.

All’inaugurazione erano presenti il referente degli Affari Territoriali di Enel Angelo Di Giovine, i responsabili delle Relazioni Esterne Massimo Fittipalti e Ivano Medici, l’Assessore ai Servizi Sociali di Brindisi Isabella Lettori,  la Dirigente dell’Aresa dei Servizi Socio Sanitari della Asl di Brindisi  Giuseppina Scarano, alcune autorità militari e rappresentanti di cooperative e associazioni che si occupano di disabilità nella provincia di Brindisi e il parroco della Chiesa San Nicola di Brindisi don Cosimo Zecca.

inaugurazione stanza multisensoriale2-2

Durante l’inaugurazione gli operatori che hanno svolto attività di formazione hanno illustrato i principi teorici del metodo svolgendo attività di simulazione di interventi psicoriabilitativi ed educativi. Snoezelen è la fusione di due parole olandesi, cercare e rilassarsi ed indica una tecnica terapeutica riabilitativa che utilizza un approccio multisensoriale. Snoezelen, come dice la parola, stimola e nello stesso tempo rilassa. Questa terapia può essere utilizzata con diverse tipologie di utenza: persone con disabilità fisiche e/o cognitive, persone con problemi psichiatrici, disturbi da stress post-traumatico, autismo, demenze.

inaugurazione stanza multisensoriale4-2

La stanza è dotata di diversi dispositivi collegati ad un software: un letto ad acqua calda vibro acustico, tubo a bolle, fibre ottiche, apparecchio per aromaterapia, un proiettore, specchi e un controller. Tutto ciò permette di ricreare ambienti dove i colori, le vibrazioni, le immagini riflesse e l’interattività aprono infinite possibilità di controllo visivo, abilità motorie, relazioni causa-effetto, giochi con i colori, ecc. e si attivare interventi psicoriabilitativi destinati a bambini , adolescenti adulti e anziani con disturbi del comportamento e della relazione e Alzheimer.

inaugurazione stanza multisensoriale-2

Inoltre grazie al software attraverso questo metodo è possibile programmare interventi psicoeducativi che hanno lo scopo di far apprendere attraverso la stimolazioni sensoriali dei requisiti di alfabetizzazione prescolare (discriminazione forme, colori e apprendimento di lettere e/o parole), che servono all’attività didattica speciale per bambini con bisogni educativi Speciali e disturbi dello spettro Autistico

A breve saranno attivati degli open day per permettere, a tutti coloro che sono interessati, di provare i benefici della terapia Snoezelen. Per informazioni chiamare allo 0831 418537 dal lunedì al venerdì dalle 08.30 alle 16.30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna muore al Pronto soccorso: negativo il test del coronavirus

  • Virus, paziente in valutazione al Perrino. Treno bloccato a Lecce

  • Virus, declassato caso sospetto, ma resta l'isolamento. Un altro oggi

  • Detenuto ai domiciliari ingerisce acido: morto dopo dieci giorni di agonia

  • Flacone di amuchina a prezzo quintuplicato: nei guai un commerciante

  • Lite con l'inquilino: proprietario fa un buco, entra e mura la porta

Torna su
BrindisiReport è in caricamento