Passa dal liceo scientifico "Leo" il camper contro la violenza di genere

Iniziativa del Comune con la Polizia di Stato per martedì 20, con interventi e performance teatrali

SAN VITO DEI NORMANNI - Riprende da una scuola, il Liceo scientifico "Leonardo Leo" di San Vito dei Normanni, la campagna lanciata dal Dipartimento della Polizia di Stato "Questo non è amore" contro la violenza di genere. Appuntamento martedì prossimo  20 novembre, dalle ore 8.30 alle ore 13, in occasione della Giornata internazionale contro  la violenza sulle donne che si celebra il 25 novembre, evento promosso dal Comune di San Vito dei Normanni, che prevede la partecipazione degli studenti e del corpo docente.

L’iniziativa, adottata nel quadro della campagna di sensibilizzazione del progetto permanente del Camper della Polizia di Stato contro la violenza di genere,  "vuole offrire un contributo  alla formazione di una  rinnovata cultura quale precondizione indispensabile per contrastare il fenomeno della violenza" e sarà articolata in due fasi.

Camper polizia violenza sulle donne-2

Dalle ore 8.30 alle ore 10, nel piazzale interno del liceo, gli studenti potranno avere un contatto diretto con l’equipe multidisciplinare che compone il Camper della Polizia di Stato dedicato alla lotta contro la violenza di genere, per chiedere e ottenere informazioni e chiarimenti sull’attività di contrasto svolta dalla Polizia di Stato sul fenomeno. A partire dalle 10.30, nell’aula magna della scuola, è previsto l’incontro di informazione e di sensibilizzazione legato al tema della violenza sulle donne.

All’iniziativa, oltre alla dirigente scolastico Carmen Taurino che aprirà i lavori, interverranno il questore di Brindisi, Maurizio Masciopinto, il sindaco di San Vito dei Normanni, Domenico Conte, il dirigente medico della Polizia di Stato, Alessandra Arpaio, la psicologa psicoterapeuta Isabella D’Attoma. Sono anche previste brevi performance sul tema, con la partecipazione della compagnia “Teatro dell’Aleph”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Primo operatore 118 positivo, ora screening urgente per tutti"

  • Muore un imprenditore edile: prima vittima del Covid a Ostuni

  • Una brindisina in Olanda: "Viviamo col terrore del contagio. Il Lockdown è una fortuna"

  • Coronavirus: 22 nuovi contagi e un decesso in provincia di Brindisi

  • Controlli anti contagio: multati un barbiere e il suo cliente a Brindisi

  • Coronavirus: trend in calo in Puglia, nel Brindisino altri 12 contagi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento