"Mani pulite, quel sorprendente comunicato di Anm"

Intervento dell'avvocato Pasquale Annicchiarico dopo la nota dell'Associazione nazionale magistrato sul caso giudiziario

BRINDISI - Riceviamo dall'avvocato Pasquale Annicchiarico, presidente della Camera Penale di Brindisi, e volentieri pubblichiamo, il seguente intervento in risposta al comunicato dell'Associazione nazionale magistrati dello scorso 22 luglio.

pasquale annicchiarico-2Ha destato non poche perplessità tra noi penalisti- e in particolare tra quanti quotidianamente respirano nelle aule di giustizia un clima di serena collaborazione tra tutte le componenti istituzionali-il comunicato della Giunta nazionale dell’Associazione Nazionale Magistrati del 22 luglio scorso per i toni offensivi e denigratori nei confronti dell’Unione Camere Penali Italiane (a cui aderisce la locale Camera Penale “Oronzo Melpignano”), rea di aver manifestato il suo garbato e motivato dissenso in ordine all’acritica esaltazione del “fenomeno Mani Pulite” che da più parti si è espressa in occasione della dipartita del dottor Saverio Borrelli, nei cui confronti l’Unione aveva invece speso parole di elogio per le sue indiscusse doti umani e professionali.

Appare doveroso sottolineare, ad esempio, e tra i vari aspetti, come il diritto di critica dell’uso distorto della custodia cautelare al fine di ottenere confessioni renda davvero poco comprensibile qualsiasi forma di indignazione, ancor più se esternata con espressioni ingiuriose: perché se da un lato vi è la legittima necessità di proteggere da possibili equivoci la memoria di un alto Magistrato (nei cui confronti, lo si ribadisce, va tributato il più sincero attestato di stima ed è stato reso noto l’unanime cordoglio dell’avvocatura penalistica attraverso la sua massima espressione), dall’altro appare altrettanto sacrosanto ricordarsi delle numerose morti per suicidio che Mani Pulite ha lasciato in dote. Almeno su questo si auspica che si possa tutti concordare, senza polemiche, né falsi moralismi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attentato a Brindisi: bomba devasta l'ingresso di un bar in viale Commenda

  • Bollo auto e Documento unico di circolazione, le novità 2020

  • Muore schiacciato da un trattore: tragedia nelle campagne

  • Quanto costa una casa a Brindisi quartiere per quartiere

  • Lite in un locale: un uomo ferito al collo con un bicchiere rotto

  • Inseguimento si conclude con arresto, denunce e ritrovamento di auto rubata

Torna su
BrindisiReport è in caricamento