Lotta agli sprechi alimentari, a Cisternino nasce il market solidale

E' ubicato presso il Laboratorio Urbano di Cisternino "Jan-net" e sarà gestito dall'associazione di promozione sociale "Ideando" con la collaborazione delle altre realtà locali in rete

CISTERNINO - Venerdì 29 maggio, alle 18.30, presso il Laboratorio Urbano "Jan-net" sarà inaugurato il Market Solidale di Cisternino, iniziativa promossa nell'ambito del programma "Il valore del Tempo - Market Solidali in rete". 

"Il Valore del Tempo – Market Solidali in rete" è il programma finanziato da Fondazione Con il Sud, attraverso il Bando Volontariato 2015, che propone un modello innovativo di fare solidarietà, che mira a salvaguardare la dignità delle persone, non più costrette a mettersi in coda per ricevere il pacco-viveri, ma libere di scegliere i prodotti in base alle proprie esigenze, in un contesto che non trascura l’importanza di essere accogliente, curato e organizzato come un vero market. 

Il programma prevede di sostenere e potenziare l’impatto sul territorio dei Market Solidali già avviati con la precedente edizione del bando a Fasano e Francavilla Fontana, di realizzare un terzo market solidale sul territorio di Cisternino e di promuovere la lotta agli sprechi alimentari attraverso la distribuzione di prodotti alimentari in esubero alle organizzazioni che si occupano di contrasto alla povertà.

Capofila del programma è Fratres Gocce di Vita Onlus di Cisternino che coordina una rete di 13 partner appartenenti al mondo del volontariato e del no profit, con promotori nel mondo delle istituzioni, delle imprese e dell’associazionismo operanti negli Ambiti territoriali di Zona Br2 e Br3.

l Market Solidale di Cisternino è ubicato presso il Laboratorio Urbano di Cisternino "Jan-net" e sarà gestito dall'associazione di promozione sociale "Ideando" con la collaborazione delle altre realtà locali in rete: Poligiò e Circolo Legambiente Cisternino. Mentre l’ufficio dei servizi sociali del Comune di Cisternino ha valutato le richieste pervenute e stilato la graduatoria dei venti nuclei familiari che dal mese di giugno potranno fare la spesa nel market.  

Come funziona

I Market Solidali in rete sono gestiti dai volontari e le persone in condizioni di disagio sociale ed economico possono farvi la spesa, senza scambio di denaro, scegliendo tra un ben fornito paniere di prodotti alimentari e per l'igiene della casa e della persona e offrendo un po' del proprio tempo come volontari per aiutare le persone in difficoltà, sia all’interno del market, sia nelle altre realtà della rete delle città. Durante la fase di sostegno, osservano due turni di apertura settimanale, con cassieri e commessi volontari, che controllano l’approvvigionamento delle merci e il loro stato, e offrono consigli su come ottimizzare la spesa, organizzare e realizzare raccolte alimentari e iniziative di raccolta fondi. L'accesso ai Market Solidali avviene attraverso una tessera a cui mensilmente vengono assegnati dei punti-credito in base alle disponibilità del programma e del numero dei componenti del nucleo familiare.

Cittadini invitati a donare

In occasione dell'evento di inaugurazione si invita la cittadinanza a donare qualcosa per arricchire gli scaffali del market, scegliendo tra questi prodotti a lunga conservazione: aceto, alimenti senza glutine, bagnoschiuma, biscotti, caffè, camomilla, carne in scatola, cioccolato, dentifricio, detersivi, farina, formaggini, latte, legumi, merendine, olio di oliva e olio di semi, passata di pomodoro, pasta, pomodori pelati, prodotti per l'igiene della casa e della persona, riso, sale, sapone, shampoo, succhi di frutta, te, tonno e zucchero. 

Per contatti, informazioni e proposte di collaborazione con il programma è possibile rivolgersi presso la sede del Market di Cisternino all'interno del Laboratorio Urbano di Cisternino in via XXIV Maggio n. 6, oppure scrivere una mail al seguente indirizzo apsideando@gmail.com o chiamare i numeri: 334.2354021 - 080.4449594.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore alla guida: autista accosta e poi si accascia, in salvo gli studenti

  • Incidenti: le vittime e le strade più pericolose del Brindisino

  • Incendio in un condominio, in salvo persone bloccate

  • Lite fra vicini sfocia nel sangue: uomo preso a sprangate in testa

  • Sorpreso in piazza con 21 grammi di cocaina: arrestato brindisino

  • Commedia per il cinema girata fra Cisternino e Ceglie Messapica

Torna su
BrindisiReport è in caricamento