Monumenti al buio per l'Ora della Terra 2019 a Brindisi, Torre e Mesagne

Eventi organizzati dal Wwf in piazza della Vittoria. Luci spente per 60 minuti in difesa del pianeta

BRINDISI - A Brindisi il sindaco Riccardo Rossi farà spegnere l’illuminazione di Palazzo Nervegna, Colonne Romane, Monumento al Marinaio, Fontana Tancredi e piazza Duomo, dalle 20,30 alle 21,30. A Torre Santa Susanna l’amministrazione comunale spegnerà il Monumento a Santa Susanna  ed il Palazzo della Cultura, mentre a Mesagne verrà spenta l’illuminazione del Castello Comunale. I volontari del Wwf di Brindisi accoglieranno i cittadini a piazza Vittoria, con un banchetto informativo a partire dalle 18. Anche in questa occasione, ci sarà la possibilità di iscriversi al Wwf e questa volta chi si assocerà avrà in regalo un  uovo di Pasqua targato Wwf: 300 grammi di cioccolato certificato Utz, collarino in cartoncino Fsc, fondello compostabile e biodegradabile, sorprese in legno Fsc, involucro in plastica interamente riciclabile. Questi gli eventi dell'edizione 2019 di CS Earth Hour - l'Ora della Terra.

I clown della scuola internazionale di clown terapia animeranno la serata senza mai perdere di vista l’obiettivo dell’evento: razionalizzare e ridurre i consumi di energia elettrica senza rinunciare alle nostre attività quotidiane: attraverso gesti semplici, che è quello di spegnere la luce, si può evitare uno spreco e far del bene al pianeta. Quest’anno lo slogan è #Connect2Earth (connettiti alla Terra), a significare lo stretto legame tra uomo e natura, tra cambiamenti climatici e perdita di biodiversità, il capitale naturale sul quale poggia la nostra stessa vita. Gli obiettivi  concreti sono fermare la perdita di biodiversità e dimezzare le emissioni di gas serra entro il 2030 a livello globale.

L’evento Wwf, giunto alla sua dodicesima edizione, lo scorso anno ha fatto registrare numeri da record: 188 paesi coinvolti, 18.000 monumenti storici o simboli spenti, oltre 3 miliardi di messaggi veicolati sui social, più di 250 ambasciatori e influencer votati alla causa. In Italia sono stati più di 400 i comuni che hanno partecipatonel 2018, spegnendo le proprie luci grazie alla collaborazione di centinaia di volontari sul territorio e la preziosa collaborazione dell'Anci. Quest’anno l’appuntamento centrale per l’Italia si svolgerà a Matera, città Capitale Europea della Cultura 2019 e sito Unesco dal 1993, dove l’evento è realizzato in collaborazione con il Comune. 

Earth Hour 2019 ha ricevuto i Ppatrocini di: Presidenza del Consiglio dei Ministri; Senato della Repubblica; Camera dei Deputati; Fondazione Matera 2019; Comune di Matera; Anci(Associazione Nazionale Comuni Italiani); Presidenza della Repubblica; Ppatrocinio e collaborazione dell'Agenzia Spaziale Italiana; collaborazione del Miur (Protocollo di intesa). Il Presidente della Repubblica ha conferito una medaglia ad Earth Hour 2019.

Potrebbe interessarti

  • Dopo Ferragosto, in forma con la dieta detox

  • Potassio, usi e benefici: perché assumerlo e gli alimenti che lo contengono

  • Falsi amici: gli alimenti che mangi per dimagrire, invece fanno ingrassare

  • Topi, sporcizia e inciviltà: il parco del Cillarese sprofonda nel degrado

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla superstrada: camionista travolto e ucciso da un'auto

  • "Hanno aiutato il nostro bimbo, aiutateci a rintracciarli e ringraziarli"

  • Pulmino si schianta contro un albero: feriti sette braccianti, due sono gravi

  • Locali e attrezzature sporchi e ragnatele sulle pareti: chiuso panificio

  • Incidente al solito incrocio tra le provinciali: coinvolti due auto e un camion

  • Auto si ribalta sulla superstrada: illesi tre giovani brindisini

Torna su
BrindisiReport è in caricamento