Ordine degli avvocati: "Congratulazioni ai colleghi per il brillante risultato conseguito"

Riceviamo e pubblichiamo una nota del presidente dell’Aiga (Associazione italiana giovani avvocati) Francesco Monopoli 

BRINDISI - Riceviamo e pubblichiamo una nota del presidente dell’Aiga (Associazione italiana giovani avvocati) Francesco Monopoli sull'elezione del Consiglio dell'Ordine degli avvocati di Brindisi tenutesi nelle date del 22 e 23 luglio scorsi.

A nome del Consiglio Direttivo dell’Aiga (Associazione italiana giovani avvocati) di Brindisi rivolgo le più fervide congratulazioni ai colleghi Stefano Morgese e Stefania Ester Spina per il brillante risultato conseguito alle elezioni in seno al consiglio dell’Ordine degli avvocati di Brindisi tenutesi nelle date del 22 e 23 luglio scorsi.

Il pregevole risultato raggiunto dai colleghi Morgese e Spina è frutto del proficuo ed appassionato lavoro svolto negli ultimi anni nel contesto associativo al servizio dell’intera avvocatura brindisina.

L’Aiga di Brindisi ha deciso di sostenere le aggregazioni “Uniti per l’Avvocatura” ed “Unità per l’Avvocatura”, con Claudio Consales candidato alla presidenza, che hanno espresso l’elezione di dieci consiglieri, condividendone in toto il programma elettorale nel quale, tra i numerosi punti sviluppati, è stata dedicata anche molto attenzione ai Colleghi più giovani.

Auspico infine che all’esito di questa intensa tornata elettorale i quindici consiglieri eletti, ai quali auguro buon lavoro, operino in totale sinergia al fine di raggiungere l’unico ed esclusivo obiettivo di rappresentare e tutelare con abnegazione e dedizione l’intero foro brindisino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attentato a Brindisi: bomba devasta l'ingresso di un bar in viale Commenda

  • Bollo auto e Documento unico di circolazione, le novità 2020

  • Muore schiacciato da un trattore: tragedia nelle campagne

  • Quanto costa una casa a Brindisi quartiere per quartiere

  • Lite in un locale: un uomo ferito al collo con un bicchiere rotto

  • Inseguimento si conclude con arresto, denunce e ritrovamento di auto rubata

Torna su
BrindisiReport è in caricamento