Ostuni. Passaggio di consegne nel Rotary Club Valle d'Itria-Rosamarina

L'avvocato Mario Monopoli nominato alla guida del club per il nuovo anno, succede a Sandra Tanzarella

OSTUNI - E' l'avvocato Mario Monopoli il nuovo presidente del Rotary club Ostuni, Valle d'Itria, Rosamarina. Succede a Sandra Tanzarella che ha guidato il club in un anno particolare a causa della pandemia, portandolo all’attenzione degli altri club del distretto 2120, ed in particolare del territorio di propria pertinenza, per la qualità, il gran numero e gli eccellenti risultati dei service posti in essere, oltre che per la vivacità e l’impegno dei soci che davvero non si sono risparmiati nel dare il loro contributo e il loro sostegno alle varie iniziative tra le quali la consegna di tre Phf ai sindaci di Ostuni, Carovigno e San Vito dei Normanni, Guglielmo Cavallo, Massimo Lanzilotti e Domenico Conte, per il loro impegno e quello delle loro amministrazioni nel fronteggiare le emergenze legate al delicato momento della emergenza sanitaria.

La cerimonia del passaggio del martelletto si è svolta sabato 27 giugno presso l’hotel Santa Lucia di  Ostuni, in una sala gremita di ospiti e amici, alla presenza dell’assistente del governatore uscente, Andrea Belfiore e dell’assistente del nuovo governatore, Giammichele Pavone. Dopo il suono della campanella, l’esecuzione degli inni e i rituali saluti e ringraziamenti, Sandra Tanzarella prima di lasciare l’incarico ha voluto solennizzare l’evento con un discorso conclusivo e di commiato in cui la stessa ha voluto ricordare il grande cammino di attività e di impegno che il club ha compiuto durante il suo mandato grazie anche alla fattiva e corale collaborazione di tutti i soci. In particolare la presidente Tanzarella ha ricordato le attività per la celebrazione del trentennale del club, l’asta di beneficenza realizzata utilizzando i quadri donati da una affermata pittrice della Macedonia del Nord ed i diversi interventi attuati nel periodo cruciale della emergenza sanitaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel suo discorso di apertura del nuovo anno sociale, Mario Monopoli ha illustrato gli obiettivi proposti ai soci per il nuovo anno. In particolare ha ribadito il proposito di voler operare in continuità con quanto fatto nell’anno ormai trascorso e di porre in atto tutta una serie di attività di servizio, cominciando da alcuni che evidenziano una particolare attenzione al territorio. Ha poi proseguito presentando il direttivo che lo affiancherà nel suo anno rotariano. Ha concluso la cerimonia l’intervento dell’assistente del governatore in carica Giammichele Pavone che, dopo aver fatto gli auguri di buon lavoro al nuovo presidente, ha esortato ogni socio a dare il proprio contributo per migliorare ciò che è in essere e per incentivare nuove azioni e nuove attività, purché in un’ottica di continuità e di condivisione con i veri principi rotariani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aveva smarrito la bici e scritto un biglietto per ritrovarla: la polizia gliene regala una nuova

  • La spiaggia libera? E' mia, e me la gestisco io

  • Furti d'auto in trasferta: identificati e arrestati due brindisini

  • Dal cantiere alle campagne: arrestati i vertici dell'Anonima rifiuti

  • Era senza, gli prestano mascherina. Il capotreno lo fa scendere

  • Cellino San Marco. Una nuova tenda pneumatica per la Croce Rossa di Puglia

Torna su
BrindisiReport è in caricamento