Brindisi-Rotterdam: sabato primo volo, con passaggio fra archi d'acqua

Alle 9,30 del 23 febbraio, in occasione dell'arrivo dell'aeromobile, si svolgerà la cerimonia di battesimo del volo Transavia

BRINDISI - La cerimonia del battesimo del volo accompagnerà l'avvio dei collegamenti aerei fra Brindisi e Rotterdam. Il primo volo Transavia, compagnia low cost del gruppo Air France Klm, proveniente dallo scalo olandese arriverà a Brindisi intorno alle ore 9,30 di domani (sabato 23 febbraio). Per l'occasione, l'aeromobile passerà attraverso archi di acqua. 

Il collegamento sarà operato due volte a settimana, e le tariffe partiranno da 49 euro a tratta, tasse e spese incluse. Transavia, che collega già da diversi anni l'aeroporto di Bari ad Amsterdam su base annuale, aggiungerà anche un ulteriore collegamento dall'aeroporto di Brindisi per Parigi in primavera a partire dal 14 aprile, con tariffe a partire da 34 euro, tasse e spese incluse.

Il Presidente di Aeroporti di Puglia, Tiziano Onesti, ha dichiarato: “Il volo su Rotterdam, collegata per la prima volta con la Puglia con volo su Brindisi, segna  anche l’arrivo su questo aeroporto del  vettore olandese Transavia del gruppo Air France Klm. Oltre a facilitare l’incoming da un mercato turistico in forte espansione, il collegamento riveste una particolare importanza perché collega la Puglia e tutta l'area del sud est del nostro Paese a una città che è sede del più importante porto europeo. Si perfeziona, così, un rete di destinazioni e un panel di vettori che rappresentano le condizioni ideali per soddisfare la crescente domanda di trasporto, anche di quella  riferita a diversi segmenti di traffico”.

"Siamo davvero felici di lanciare un nuovo volo dalla Puglia, e il primo dall'aeroporto di Brindisi", ha detto Claudia Metz, portavoce di Transavia. “Il collegamento si aggiunge alla rotta per Amsterdam che già serviamo da Bari tutto l'anno, ed apre nuove possibilità per i pugliesi di scoprire una delle metropoli più dinamiche, giovani e alla moda del Nord Europa, che è anche la seconda città dei Paesi Bassi e il primo porto europeo. Dall’altra parte, i turisti olandesi trovano con questo volo una nuova porta d’accesso all’Italia del Sud, che consente loro di scoprire le affascinanti spiagge, lo stile di vita e la cultura millenaria del Salento".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna muore al Pronto soccorso: negativo il test del coronavirus

  • Virus, paziente in valutazione al Perrino. Treno bloccato a Lecce

  • Virus, declassato caso sospetto, ma resta l'isolamento. Un altro oggi

  • Detenuto ai domiciliari ingerisce acido: morto dopo dieci giorni di agonia

  • Flacone di amuchina a prezzo quintuplicato: nei guai un commerciante

  • Lite con l'inquilino: proprietario fa un buco, entra e mura la porta

Torna su
BrindisiReport è in caricamento