Servizio civile per due giovani ospiti del Cas di Ostuni

Due ospiti del Cas “Degli ulivi” di Ostuni sono stati selezionati nel progetto di Servizio civile promosso dall'istituto sacro cuore-opera Don Guanella di Fasano

OSTUNI – Due ospiti del Cas (Centro di accoglienza straordinaria) “Degli ulivi” di Ostuni sono stati selezionati nel progetto di Servizio civile promosso dall'istituto sacro cuore-opera Don Guanella di Fasano che ha partecipato con due progetti: “Case che condividono ” e “Spazio che accoglie.

Si tratta di due giovani non ancora ventenni, di nazionalità senegalese e gambiana, che hanno intrapreso la nuova esperienza, rispettivamente il 15 gennaio e l’11 febbraio scorsi. I due sono stati seguiti dagli operatori di Agh Resort Srl e “Il Melograno - cooperativa sociale” che gestisce il Cas di Ostuni e sono stati selezionati nella categoria “basso grado di scolarizzazione”. L'Istituto sacro cuore-opera Don Guanella di Fasano è storicamente impegnato nell'accoglienza e nell'assistenza ai minori in stato di deprivazione sociale ed economica.

Grande soddisfazione da parte della direttrice del Cas “Degli Ulivi” Alfonzina l’Erede per il traguardo raggiunto dai due ospiti. “Come direttrice del Cas e a nome di tutta l’equipe di professionisti della cooperativa sociale di cui facciamo parte, non possiamo che essere contenti di questo traguardo”.

“Questa è una eccellente opportunità per i due ragazzi che sono pronti a dedicare un anno della propria vita ad una attività che unisce l'utilità sociale alla crescita professionale e personale. Il Cas Degli Ulivi augura ai due giovani che questo sia solo l'inizio di un percorso di successi ed integrazione e con questa iniziativa si rafforza ancora di più la nostra idea che al di là dei nomi Cas, Cara, Sprar, etc. etc., la cosa più importante è saper accogliere sempre con lo stesso tipo di impegno nell’interesse non solo dell’extracomunitario ma di una intera comunità che poi è di tutti!”

Potrebbe interessarti

  • Musica dei locali: nuovi orari per costa e centro urbano

  • L’albicocca, antico frutto della fertilità

  • Come riparare le piante dal caldo estivo e dal sole

  • Librerie fai da te: alcune idee

I più letti della settimana

  • Accoltellamento mortale dopo furibonda lite tra consuoceri

  • Vino sofisticato: undici arresti e quattro cantine sequestrate

  • Altri temporali in arrivo, l'allerta meteo passa ad arancione sulla costa

  • Auto fuori controllo sulla provinciale: un uomo perde la vita

  • Aste giudiziarie, pressioni e minacce ai partecipanti: quattro arresti

  • Fuochi d'artificio al matrimonio: colpito al volto, perde un occhio

Torna su
BrindisiReport è in caricamento