Il questore incontra i brindisini: una mail per prenotarsi

Iniziativa di Ferdinando Rossi: "Sportello aperto ogni mercoledì per cogliere i problemi dei cittadini". Si inizia il 24 aprile

Il questore di Brindisi, Ferdinando Rossi

BRINDISI - In linea con la sua presentazione a Brindisi, il nuovo questore Ferdinando Rossi, vuole incontrare i cittadini e lo farà ogni mercoledì pomeriggio, a partire dal prossimo 24 aprile. Basta inviare una mail per partecipare al confronto.

  "Tutti i cittadini che vorranno incontrare il questore, per esternare problematiche o criticità, potranno inviare la propria richiesta on-line in Questura", si legge nella nota. "L’istituzione di questo “sportello” aperto alla cittadinanza nasce dall’idea di Rossi di cogliere i problemi della città partendo da coloro che li vivono in prima persona, nonché dalla volontà di creare un dialogo costante tra la città e l’istituzione Polizia di Stato".

Per prendere appuntamento con il questore, basterà inviare una e-mail all’indirizzo questore.br@poliziadistato.it, allegando copia di un documento di identità, recapito telefonico e motivo della richiesta d’incontro. In tal modo sarà possibile avviare un confronto aperto con i brindisini, ai quali Rossi ha garantito attenzione in occasione della sua presentazione, nel corso della conferenza stampa che si svolse lo scorso 26 marzo.

In quella occasione si definì un uomo poco mediatico, un poliziotto cresciuto accanto ai cittadini e per questo si definì poliziotto di strada. Il primo appuntamento, come si diceva, è stato già calendarizzato per mercoledì 24 aprile. Tenuto conto delle ultime rapine consumate a Brindisi nelle ultime tre settimane, il tema sicurezza sarà probabilmente uno dei temi delle richieste.

Potrebbe interessarti

  • La banana, un fabbisogno giornaliero

  • Dopo Ferragosto, in forma con la dieta detox

  • Smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio al tabacco

  • Topi, sporcizia e inciviltà: il parco del Cillarese sprofonda nel degrado

I più letti della settimana

  • Parcheggiatore stroncato da infarto nella movida delle discoteche

  • Si apparta con la moglie di un detenuto: mamma e figli lo pestano

  • Tragedia in spiaggia: anziano perde la vita mentre fa il bagno

  • Furti nelle auto parcheggiate sulla costa: scoperti i responsabili

  • Posti in spiaggia "prenotati": la Capitaneria sequestra tutto

  • Minorenni in coma etilico: controlli e multe a locali sulla costa

Torna su
BrindisiReport è in caricamento