San Donaci, cittadini collaborano con forze dell'ordine segnalando i "rientri"

Continua  l’azione di contrasto alla diffusione del virus Covid-19 da parte del comando di Polizia Locale

SAN DONACI – Continua  l’azione di contrasto alla diffusione del virus Covid-19 da parte del comando di Polizia Locale di San Donaci, alle direttive del commissario dott. Vincenzo Elia, il quale pur avendo a disposizione pochi mezzi ed unità si affida alla totale ed incondizionata disponibilità dei suoi operatori. Tra le attività svolte, da evidenziare i tanti posti di controllo che hanno portato a verificare numerosi veicoli e a formalizzare diverse denunce all’Autorità giudiziaria (ai sensi dell’art. 650 c.p.)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da sottolineare, inoltre, l’efficiente interazione con la locale stazione carabinieri coordinata dal comandante Giuseppe Chiga, la fattiva collaborazione con la Protezione Civile ma soprattutto la sorprendente risposta da parte dei cittadini sandonacesi, che oltre ad aver recepito le direttive emanate dalla presidenza dei Ministri, collabora con le forze dell’ordine, segnalando persone di rientro da altre zone d’Italia creando ed amplificando in rete, un virtuale cordone perimetrico a difesa del proprio paese.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavori agricoli, arriva il sì dalla Regione: "attività indifferibili"

  • Paziente muore in ambulanza. Sgomberata Pneumologia

  • "Primo operatore 118 positivo, ora screening urgente per tutti"

  • Muore un imprenditore edile: prima vittima del Covid a Ostuni

  • Dopo le ultime notizie politica durissima con i vertici Asl Brindisi

  • Una brindisina in Olanda: "Viviamo col terrore del contagio. Il Lockdown è una fortuna"

Torna su
BrindisiReport è in caricamento