Le sarte dal cuore d'oro pensano anche ai bambini: donate oltre 1300 mascherine

Tutti i bambini di San Pietro Vernotico che hanno un’età compresa tra i 3 e i 13 anni hanno la mascherina firmata “Stuccati a casa”

SAN PIETRO VERNOTICO – Le sarte dal cuore d’oro del gruppo “Stuccati a casa” di San Pietro Vernotico continuano a dare il loro contributo in questa mergenza sanitaria: nei giorni scorsi hanno prodotto 1381 mascherine per gli alunni delle scuole del paese. La consegna si è svolta tra giovedì e sabato scorsi in un locale privato in via Brindisi, dove ha partecipato anche il sindaco Pasquale Rizzo con una delegazione dell’amministrazione e dell’istituto comprensivo San Pietro. Presenti anche i volontari della Protezione Civile che hanno presidiato la cerimonia di consegna che si è svolta nel rispetto di tutte le misure anti-contagio.

consegna mascherine san pietro4-2

Le mascherine sono state benedette dal parroco della chiesa degli Angeli. Tutti i bambini di San Pietro Vernotico che hanno un’età compresa tra i 3 e i 13 anni hanno la mascherina firmata “Stuccati a casa”.

consegna mascherine san pietro3-2

Il gruppo, nato per caso all’inizio di questa emergenza, fino a questo momento ha prodotto 15mila mascherine che sono state donate a cittadini ed enti vari. Un progetto che è stato reso possibile grazie alla grande collaborazione tra gli stessi membri uniti solo dallo spirito di solidarietà.

consegna mascherine san pietro1-2

Le sarte volontarie hanno fatto il grosso ma c’è anche chi si è occupato degli ordini, della sanificazione, dell’impacchettamento e della consegna, anche fuori paese e provincia. Una vera e propria catena di montaggio che ha fornito un grosso contributo alla comunità e che ha regalato momenti di “normalità” nel lungo e difficile periodo della quarantena.

consegna mascherine san pietro56-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le mascherine sono una delle misure fondamentali per bloccare i contagi e nessuno deve rimanere senza. Questo il motto dei volontari “Stuccati a casa”, basta chiedere e la mascherina viene consegnata a domicilio. Il lavoro continua. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aveva smarrito la bici e scritto un biglietto per ritrovarla: la polizia gliene regala una nuova

  • La spiaggia libera? E' mia, e me la gestisco io

  • Furti d'auto in trasferta: identificati e arrestati due brindisini

  • Dal cantiere alle campagne: arrestati i vertici dell'Anonima rifiuti

  • Era senza, gli prestano mascherina. Il capotreno lo fa scendere

  • Cellino San Marco. Una nuova tenda pneumatica per la Croce Rossa di Puglia

Torna su
BrindisiReport è in caricamento