Al via la sesta edizione del progetto "Adotta un monumento"

Il progetto mira a sensibilizzare gli studenti su tutela e valorizzazione del patrimonio culturale della città

BRINDISI - Sabato 18 maggio, dalle 10 alle 13, si svolgerà l’iniziativa “Adotta un monumento”, organizzata da Comune e associazione Le Colonne, che coinvolge le scuole di Brindisi. Il progetto, giunto alle sesta edizione, mira a sensibilizzare gli studenti su tutela e valorizzazione del patrimonio culturale della città.

Le Colonne romane sono state “adottate” dalla scuola secondaria di primo grado “Virgilio”, Palazzo Nervegna e l’area archeologica di San Pietro degli Schiavoni dal Liceo classico “Marzolla”, il Tempio di San Giovanni al Sepolcro dalla secondaria di primo grado “Marzabotto”, la chiesa di San Paolo Eremita, il Monumento ai Caduti e la fontana De Torres di piazza Vittoria dall’Iiss  e dal Liceo delle scienze “Majorana, l’area delle Sciabiche dall’Istituto comprensivo Sant’Elia-Commenda, la Palazzina Belvedere dall’Iiss “Ferraris De Marco”, il Monumento a Virgilio dall’Istituto comprensivo Centro “Salvemini”, il Monumento nazionale al Marinaio d’Italia dall’Istituto comprensivo Casale “Kennedy” e piazza del Salento dal Liceo “Palumbo”.

adotta un monumento-4

“Mi fa particolarmente piacere che i ragazzi e le ragazze delle nostre scuole intraprendano questo percorso di conoscenza del nostro patrimonio monumentale - spiega il sindaco Riccardo Rossi - e che poi si facciano promotori, anche nelle loro stesse famiglie, di ciò che hanno appreso”. Oltre al sindaco, hanno presentato i dettagli dell’iniziativa per il Comune Antonella Grassi e per l’associazione “Le Colonne” Anna Cinti.

Potrebbe interessarti

  • Dopo Ferragosto, in forma con la dieta detox

  • Smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio al tabacco

  • Potassio, usi e benefici: perché assumerlo e gli alimenti che lo contengono

  • Topi, sporcizia e inciviltà: il parco del Cillarese sprofonda nel degrado

I più letti della settimana

  • Parcheggiatore stroncato da infarto nella movida delle discoteche

  • Si apparta con la moglie di un detenuto: mamma e figli lo pestano

  • "Hanno aiutato il nostro bimbo, aiutateci a rintracciarli e ringraziarli"

  • Tragedia in spiaggia: anziano perde la vita mentre fa il bagno

  • Tamponamento sulla superstrada finisce con denuncia per rissa

  • Scontro sulla litoranea: mamma e due bambini in ospedale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento