Sosta selvaggia all'interno del parco Cillarese: fioccano le multe

Centinaia di famiglie e comitive di giovani hanno scelto di restare in città e trascorrere la giornata della Liberazione nel verde tra paperelle, viali alberati e laghetti

Foto di Salvatore Barbarossa

BRINDISI – Sosta selvaggia all'interno del parco del Cillarese: multe per decine di automobilisti. Centinaia di famiglie e comitive di giovani hanno scelto di restare in città e trascorrere la giornata della Liberazione all'aria aperta tra paperelle, viali alberati e laghetti. Con l’auto, però, quasi sotto al naso.

parco del cillarese aprile 2019.1-2

Il parcheggio (si tratta di un'oasi di protezione faunistica sita alla periferia di Brindisi) si è riempito nel giro di poche ore e in molti invece di cercare un posto altrove hanno pensato bene di spostare le fioriere che bloccano l’accesso al viale che costeggia l’area verde e parcheggiare in zona vietata, destinata solo a pedoni e biciclette.

parcheggio parco del cillarese5-2

Qualcuno è riuscito anche ad accedere al parco con scooter e moto, in barba a tutte le regole del codice della strada e della civile convivenza. Nello stesso polmone verde dove c’erano bambini di tutte le età, anche neonati, c'erano scooter che scorrazzavano in lungo e in largo.

parcheggio parco del cillarese3-2

Nel pomeriggio sul posto è stata inviata una pattuglia della Polizia locale che ha multato i trasgressori. E qualcuno si è anche lamentato. Intorno al parco, fra la Minnuta e il rione Casale, ci sono diversi parcheggi, fare due passi in più a piedi non può che fare bene.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (8)

  • Avatar anonimo di Wolen
    Wolen

    Mettere un paio di custodi all'entrata della struttura è proprio una cosa cosi impossibile? Non si potrebbe affidare a qualche ditta o a qualche associazione il controllo di questo parco invece di tenerlo cosi? BrindisiReport - Il parco è affidato a Multiservizi

  • Il brindisino è quello che è...ma non si può dire che, anche in questo modo, contribuisce a risollevare le casse comunali. In previsione per quest'anno è previsto un considerevole aumento degli introiti derivanti dalle multe rispetto allo scorso anno che è stato già abbastanza ricco in questo senso...un tempo il vigile prima fischiava, poi aspettava un po' e poi, se proprio necessario faceva la multa. Ora invece si appostano occultandosi...

  • La battaglia contro l'inciviltà è lunga e tortuosa. Il metodo "economico" aiuta a sconfiggere i nostri concittadini furbetti. Multe a raffica e senza pietà!!!!!!!!!

  • Avatar anonimo di Giovanni
    Giovanni

    li andavano portate via con il carroattrezzi ,una multa che pagata subito fa valer la pena di fare i furbi e fregarsene delle leggi

  • Sosta selvaggia nel parco pubblico? Ma ringraziamo Iddio che non abbiano pure devastato, insozzato e sporcato tutto con rifiuti, cartacce , escrementi , resti di cibo e via discorrendo. E' andata bene, anzi benissimo considerato il livello di inciviltà e cafoneria del cozzaro e della cozzara medi brindisini. Non vedo cmq nelle foto il classico parcheggiatore abusivo .

  • Soni i soliti brindisini che purtroppo seguono le proprie regole di strafottenza incivile e che purtroppo si rigenerano con nuove leve......

  • Nooo bisogna parcheggiare dove si ritiene..tanto chi se ne frega.. bravo il brindisino furbo e strafottente.

  • Cultura.... Che da noi nn c'è ne...

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Uccisione cane Remì: indagato un cacciatore, sequestro di armi e munizioni

  • Sport

    “Gara 3”, messaggio forte di Banks: “Non abbassiamo la testa, crediamoci”

  • Attualità

    Interventi straordinari lungo la costa nord: bonificate discariche abusive

  • Cronaca

    La moglie non accettava i tradimenti e lui la massacrava di botte: arrestato

I più letti della settimana

  • Come difendersi dai pesciolini d'argento (e cosa sono)

  • Incidente stradale nella notte: automobilista trovato morto all'alba

  • Sequestrati 350mila euro alla famiglia Bruno: indagati padre e figlio

  • Traffico di cocaina, 18 arresti: forniture organizzate a Brindisi

  • Da 20 anni al carcere duro, prossimo alla laurea in Giurisprudenza

  • Controlli dei carabinieri: due arresti. Rinvenute anche due auto

Torna su
BrindisiReport è in caricamento