Villaggio S. Pietro, strada ridotta a immondezzaio

Protestano i cittadini che vivono in queste condizioni nei pressi dell'ex oratorio

BRINDISI - Vivere con affaccio su una strada trasformata discarica riduce la qualità della vita. Hanno ragione a protestare i cittadini che abitano nei pressi dell'ex oratorio del Villaggio S. Pietro, quartiere Perrino di Brindisi, ridotta a immondezzaio da schiere di persone incivili e, va ribadito, impunite.

IMG_20190220_113521-2

Le foto inviateci da una lettrice sono eloquenti. Va aggiunto che tra i rifiuti ci sono anche siringhe e lacci emostatici. Un intervento radicale di bonifica del luogo è urgente, cui deve seguire un controllo quotidiano della situazione. Gli inquinatori tornano sempre sul luogo del delitto. 

Potrebbe interessarti

  • Dopo Ferragosto, in forma con la dieta detox

  • Smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio al tabacco

  • Potassio, usi e benefici: perché assumerlo e gli alimenti che lo contengono

  • Topi, sporcizia e inciviltà: il parco del Cillarese sprofonda nel degrado

I più letti della settimana

  • Parcheggiatore stroncato da infarto nella movida delle discoteche

  • Si apparta con la moglie di un detenuto: mamma e figli lo pestano

  • "Hanno aiutato il nostro bimbo, aiutateci a rintracciarli e ringraziarli"

  • Tragedia in spiaggia: anziano perde la vita mentre fa il bagno

  • Tamponamento sulla superstrada finisce con denuncia per rissa

  • Scontro sulla litoranea: mamma e due bambini in ospedale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento