Strade provinciali, lavori quasi ultimati sulla San Pietro-Mesagne

Successivamente verranno avviati i lavori sulla ex statale 16 (San Pietro Vernotico-Brindisi) e prima dell’estate prossima verrà ripristinato parte del manto stradale della sp86

SAN PIETRO VERNOTICO – Le strade provinciali verso la riqualificazione. I lavori sulla sp82 (San Pietro Vernotico-Mesagne), chiusa da mesi, è quasi completata. Successivamente verranno avviati i lavori sulla ex statale 16 (San Pietro Vernotico-Brindisi) e prima dell’estate prossima verrà ripristinato parte del manto stradale della sp86 che collega San Pietro a Campo di Mare, già interessata da lavori di manutenzione. A renderlo noto il consigliere provinciale Arianna Conte (Lega Salvini Premier) di San Pietro Vernotico.

San Pietro Vernotico-Mesagne

“Erano ormai decenni che gli automobilisti lamentavano le condizioni in cui versava la Strada Provinciale 82, che collega San Pietro Vernotico a Mesagne; molteplici sono stati i solleciti posti all’attenzione della Provincia e finalmente, ad oggi, possiamo ritenerci soddisfatti del lavoro svolto dalla ditta aggiudicataria dell’appalto dal valore complessivo di 801.954,62 euro “Geometra Catizone Pietro Fiore - Catanzaro”, che ha quasi ultimato i lavori di rifacimento del manto stradale. Al termine dei lavori verrà ripristinata la segnaletica orizzontale”.

San Pietro Vernotico-Brindisi

Per quanto riguarda la ex strada statale 16, che collega San Pietro Vernotico a Brindisi, lavori che verranno realizzati dalla ditta “Lfm Srl, corrente in Modugno (Ba)”, con l’appalto aggiudicatosi dal valore complessivo di 316mila euro, inizieranno nelle prossime settimane.

“Necessita, anch’essa della livellazione e rifacimento della pavimentazione, per garantire la sicurezza della strada e ridurre il fenomeno dell’aquaplaning, frequente sulla ex ss16 a causa dei dislivelli che creano ristagni d’acqua pericolosi in lunghi tratti”.

San Pietro Vernotico - Campo di Mare

Per quanto riguarda la strada provinciale 86, che collega San Pietro Vernotico a Campo di Mare (Marina di San Pietro Vernotico), interessata di recente da lavori di manutenzione, troppo spesso teatro di incidenti mortali, la consigliera provinciale fa sapere che si è interessata personalmente per dotarla di guardrail su entrambi i lati, di delineatori di margine e dell’adeguamento della segnaletica orizzontale ormai sbiadita o mancante in diversi tratti. Provvedimenti che la consigliera ha anche sottoscritto e protocollato presso gli uffici di competenza della Provincia, sperando in un’immediata esecuzione della richiesta.

“Inoltre, prima dell’arrivo della prossima estate, si provvederà al completamento del tratto mancante del manto stradale, come da appalto che la ditta “Nuova Geojonica Snc dei F.lli Greco Luciano e Cosimo - Carosino (Ta)” si è aggiudicato per un valore complessivo di 174.715,38 euro”. Riguarda il tratto compreso fra il cavalcavia e la rotatoria di Campo di Mare. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La strada, in generale, è alla portata di tutti; tanti possono essere i motivi che potrebbero causare disagio o, nelle peggiori delle ipotesi, una disgrazia, dovuti alle condizioni della pavimentazione, con qualsiasi mezzo la si percorre, per questo sensibilizzo alla prevenzione, rispetto delle regole e del codice stradale a cittadini e istituzioni”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova vita per le auto rubate: arrestate dodici persone

  • Hai un geco in casa e vuoi liberartene? Ecco le soluzioni

  • Sversavano tonnellate di veleni: Brindisi come la "Terra dei Fuochi"

  • Altri sette casi positivi nel Brindisino sui 10 registrati in Puglia

  • Altri sei contagi e due morti nel Brindisino. Dati in calo nel resto della Puglia

  • Su 9 nuovi casi in Puglia, sette sono della provincia di Brindisi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento