A Francavilla Fontana tavola rotonda su mafia, eroi e servitori dello Stato

Incontro domani, martedì 14 maggio alle 10, nel Castello Imperiali: presente anche il generale Angiolo Pellegrini.

FRANCAVILLA FONTANA - Domani, martedì 14 maggio alle 10, nel Castello Imperiali si terrà, alla presenza di una delegazione di studenti degli Istituti Superiori della Città, la tavola rotonda dal titolo  “La mafia… gli eroi, i servitori dello Stato” con la partecipazione straordinaria del generale Angiolo Pellegrini.

L’evento, organizzato dalla Cisl pensionati Taranto/Brindisi e dall’associazione Anteas con il patrocinio del Comune di Francavilla Fontana, fornirà una analisi della mafia partendo dalla testimonianza diretta del generale Pellegrini contenuta nel libro “Noi gli uomini di Falcone”.

Dal gennaio del 1981 il capitano Angiolo Pellegrini ha guidato la sezione Anticrimine dei carabinieri di Palermo in un momento in cui la mafia teneva sotto scacco l’intera Sicilia. L’unica speranza era riposta nel giudice Giovanni Falcone. Pellegrini non si tirò indietro e mise insieme una squadra di fedelissimi che ha svolto una lunga azione repressiva contro Cosa Nostra. Il libro ricostruisce dall'interno, a ritmo serrato, il periodo più drammatico ed eroico della guerra alla Mafia.

Dopo i saluti del Presidente di Anteas Camillo Camassa, interverranno il Sindaco di Francavilla Fontana Antonello Denuzzo, il vice presidente nazionale Aiga Domenico Attanasi, e il segretario provinciale Fnp Csil di Taranto e Brindisi Piero De Giorgio. Modererà Vincenzo Sardiello.

Potrebbe interessarti

  • Dopo Ferragosto, in forma con la dieta detox

  • Potassio, usi e benefici: perché assumerlo e gli alimenti che lo contengono

  • Falsi amici: gli alimenti che mangi per dimagrire, invece fanno ingrassare

  • Topi, sporcizia e inciviltà: il parco del Cillarese sprofonda nel degrado

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla superstrada: camionista travolto e ucciso da un'auto

  • "Hanno aiutato il nostro bimbo, aiutateci a rintracciarli e ringraziarli"

  • Tamponamento sulla superstrada finisce con denuncia per rissa

  • Pulmino si schianta contro un albero: feriti sette braccianti, due sono gravi

  • Scontro sulla litoranea: mamma e due bambini in ospedale

  • La Polstrada recupera auto rubata dopo un inseguimento

Torna su
BrindisiReport è in caricamento