Approvato progetto definitivo di rotatoria che eliminerà incrocio pericoloso

Sulla provinciale San Vito-Specchiolla, con un investimento di 200mila euro della Provincia. L'opera prevista nel Piano triennale 2018-2020

SAN VITO DEI NORMANNI – Non resta che appaltare i lavori, per la rotatoria che sostituirà il pericoloso incrocio tra la provincia San Vito dei Normanni-Specchiolla e la strada per contrada Mattera. Il presidente della Provincia, Riccardo Rossi, con atto monocratico ha approvato il progetto preliminare-definitivo dell’opera predisposto dai servizi tecnici dell’ente, nominando anche il responsabile unico del procedimento.

La rotatoria, per la quale sono già in bilancio 200mila euro, rientra tra le opere previste dal Piano triennale 2018-2020 della Provincia approvato dal consiglio provinciale il 29 ottobre scorso, e risolverà un importante problema di sicurezza su una strada che non solo è molto trafficata nel periodo estivo, ma anche nell’intero corso dell’anno perché mette in contatto una serie di centri dell’entroterra con la superstrada 379.

L'incrocio dove sarà realizzata la rotatoria sulla provinciale San Vito-Specchiolla-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il fattore di rischio dell’incrocio sta nella sua collocazione immediatamente a ridosso di una curva che viene percorsa a velocità sostenuta in condizioni di scarsa visibilità. La presenza della rotatoria con le debite segnalazioni contribuirà ad eliminare il problema. L’opera era stata inserita tra gli interventi finanziabili con le somme a disposizione già per il 2018, e di fatto completa la dotazione di rotatorie della provinciale 35.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brindisi, ospedale Perrino: turista lombardo positivo al Covid-19

  • Furgone si ribalta sull'autostrada: brindisino muore in Veneto

  • Spari contro il balcone di un'abitazione: feriti marito e moglie

  • Giovane malmenata in strada: carabiniere fuori servizio blocca fidanzato violento

  • Ostuni torna a popolarsi di vip, fra cantanti ed ex campioni del mondo

  • Mesagne, un tuffo nel blu: quando l’asfalto si fa tela

Torna su
BrindisiReport è in caricamento