La Dea Bendata si ferma nel Brindisino: vincita da 2,5 milioni al 10 & Lotto

La giocata vincente è stata fatta presso la ricevitoria Sabatelli di piazza Plebiscito, a Ceglie Messapica, con una schedina da 2/3 euro. L'esercente: "Penso si tratti di una persona del posto"

CEGLIE MESSAPICA – La Dea Bendata passa da Ceglie Messapica. Ben 2,5 milioni di euro sono andati a un fortunatissimo giocatore che ha sfidato la sorte al 10 & lotto. La vincita da capogiro è stata fatta presso la ricevitoria di Pasquale Sabatelli, situata in piazza Plebiscito, nel cuore del paese.

Lo stesso esercente ha dato la bella notizia con un post pubblicato sulla propria pagina Facebook. La faccia sorridente di Sabatelli, con le dita a V in segno di vittoria e il monitor collegato al circuito Lottomatica in cui spicca la super vincita, ha totalizzato nel giro di pochi minuti una raffica di interazioni, fra like, condivisioni e commenti.

Mistero sull'identità del vincitore

L’identità del neo milionario è top secret. Di certo c'è che la giocata è stata fatta ieri pomeriggio (lunedì 11 marzo). "Stamattina - dichiara a Brindisireport Sabatelli - mi ha chiamato un collega di Rimini, per dirmi che a Ceglie era stata fatta una vincita da 2,5 milioni di euro. Inizialmente non ho  dato peso alla cosa. Non pensavo che avessero vinto proprio nella mia tabaccheria. Poi ho visto che sul monitor è uscita quella cifra". Qualche istante dopo, Lottomatica contatta Sabatelli per comunicargli che la schedina vincente era stata giocata lunedì pomeriggio nel suo negozio. 

"Non ci credo neanche adesso - dichiara il tabaccaio - che sia potuto succedere. Mi sono meravigliato perché non ho notato nessun movimento strano in tabaccheria. Può darsi che il vincitore sia uscito dalla tabaccheria senza controllare l'estrazione. Oppure è stato bravissimo a non manifestare l'emozione in pubblico". Molto difficile, quindi, risalire all'identità del super fortunato, anche se si può fare qualche ipotesi. "Penso che si tratti di una persona del posto - prosegue Sabatelli - perché in questo periodo non ci sono turisti a Ceglie. Solitamente sono gli stessi cegliesi che vengono a giocare". 

Una schedina da 2 euro

Ma in cosa consiste il 10 & Lotto? Ogni cinque minuti, il sistema estrae 20 numeri su 90. Si ha la possibilità di giocarne al massimo 10 o anche meno. Chiaramente più numeri ci si gioca, più diminuiscono le probabilità di fare vincite record. "Il vincitore - spiega Sabatelli - ha azzeccato tutti e 10 i numeri e ha beccato almeno un numero d'oro. Suppongo che abbia giocato una schedina da due euro. O al massimo può averne fatta una da tre euro. Di certo non di più".

Sabatelli forse non conoscerà mai l'identità del vincitore, perché quando gli importi sono così grossi, si passa da una banca convenzionata con Lottomatica per riscuotere la somma. Purtroppo per l'esercente, nelle sue tasche non entrerà neanche un euro della maxi vincita. "La gente pensa che una quota tocchi anche a me - spiega - ma non è così. Io prenderò solo una piccola percentuale della somma giocata. Ossia 16 centesumi lordi. Ad ogni modo - conclude - spero quantomeno in un ritorno di immagine. Ho rilevato questa attività otto anni fa e devo dire che di questi tempi non è facile mandare avanti un'attività commerciale". 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Elezioni

    Elezioni Europee: in provincia di Brindisi per ora in testa il M5S

  • Elezioni

    Scrutinatore scatta foto a registro elettori: allontanato dalla sezione

  • Cronaca

    Paura nel centro abitato: bomba carta esplode davanti la casa di un vigilante

  • Cronaca

    Malore in una casa di campagna: muore un bracciante agricolo

I più letti della settimana

  • Incidente stradale nella notte: automobilista trovato morto all'alba

  • Traffico di cocaina, 18 arresti: forniture organizzate a Brindisi

  • Ospedale Perrino, donati gli organi di una donna morta a 62 anni

  • Minacciato e rapinato dell'auto: caccia ai banditi

  • Notte di fuoco tra Brindisi e Mesagne: incendiate tre auto

  • Furto nella stazione di servizio: in fuga con la cassetta dei contanti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento