"Disegna la maglietta": prima classificata una studentessa romana

Giovani da tutte le parti d’Italia hanno aderito al concorso organizzato dal Circolo della vela Brindisi

BRINDISI - Anche ai tempi del coronavirus il Circolo della Vela Brindisi non si ferma. In attesa della ripresa delle attività sportive ed in particolare della riapertura dei corsi di vela per ragazzi ed adulti, su iniziativa di una delle collaboratrici Alessia Provenzano, insieme ad Alessia Maltinti, addetta alla segreteria e Mauro De Felice, istruttore federale di vela, è stato indetto su Instagram il Concorso “ Disegna la maglietta” in cui si specificava: “il disegno o logo a tema vela, più votato, sarà stampato sulla maglietta ufficiale dei corsi estivi… scadenza 10 maggio”. 

foto concorso_1-2

Una brillante iniziativa a cui hanno aderito giovani da tutte le parti d’Italia, con la partecipazione di alcuni Istituti della Scuola Secondaria di 1° grado. I disegni, tutti degni di nota, per la creatività e l’originalità hanno ricevuto un notevole riscontro, attraverso la massiccia partecipazione al voto, arrivata da tutte le parti del mondo, compresi gli Emirati Arabi.

Il 13 maggio alle ore 13 è stato comunicato il nome del vincitore, in questo caso della vincitrice. Maria Elena Mocio, prima classificata, con 1134 voti. Maria Elena frequenta la scuola secondaria di 1° grado presso l’Istituto Paritario “Padre Angelico Lipani” di Roma, istituto che ha aderito con entusiasmo a questo ludico concorso, con la partecipazione di tantissimi suoi studenti.

foto concorso_2-2

Il presidente del Circolo della vela Maltinti Fabrizio ringrazia tutti i partecipanti, in particolare il dirigente scolastico Antonio Misantone dell’Istituto Paritario “Padre Angelico Lipani”, complimentandosi per la vittoria di una sua alunna e con il professore di arte e tecnologia, che ha coinvolto gli studenti, entusiasmandoli, stimolando la loro creatività, in maniera giocosa e non competitiva, così come era lo spirito del concorso.

primi tre classificati-3

Il presidente, insieme al direttivo e a tutti i soci del Circolo della vela, in attesa di salpare per la prossima regata internazionale Brindisi-Corfù 2021, fiore all’occhiello della nostra città, continua a lavorare compatto, per realizzare nuovi progetti, nonostante le contingenti ristrettezze economiche, per dare lustro a questa città, a questo porto naturale, unico nel mediterraneo e meta di approdo degli antichi romani per il passaggio tra l’occidente e l’oriente, certo di essere supportato dal sindaco, dall’amministrazione comunale e da tutte le autorità competenti, affinché tutti insieme si possa ripartire.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nell'ospedale Melli cinque operatori sanitari e un paziente positivi

  • "Impossibile garantire distanziamento sociale", Carrisiland rinuncia alla stagione 2020

  • Scontro fra due auto sulla provinciale: feriti un uomo e una donna

  • Appropriazione indebita: 31 auto sequestrate dalla polizia a Brindisi

  • Positivi al Melli: Rizzo chiede conto alla Asl e nel frattempo chiude attività e spiaggia libera

  • Coronavirus, solo un caso in Puglia. Due morti nel Brindisino

Torna su
BrindisiReport è in caricamento