Aziende » Servizi » Organizzazione volontariato »

Associazione smtm scuola d'arte drammatica della puglia talìa

Contatti

Mappa
Via Giulio Cesare · 13 · Brindisi · 72100

La Scuola d'arte drammatica della Puglia Talìa ha chiuso il IV anno di attività durante il quale sono state attivate 3 sedi: Brindisi, Bari e Lecce. Per ogni sede è stato preparato uno spettacolo, rispettivamente: "Arlecchino", "Don Giovanni incatenato" e "Versi Di-vini".

Gli spettacoli hanno ricevuto larghi consensi ed in particolare alcuni alunni sono stati scelti dal Teatro Abeliano per la produzione di uno spettacolo inserito in cartellone.

Gli alunni hanno partecipato a diversi film sia come comparse ma anche in piccoli ruoli. Molti alunni preso parte come attori alla trasmissione "Forum".

Dagli anni precedenti ed in particolare dai corsi professionali, sono nate interessanti collaborazioni tra gli alunni, mentre altri allievi hanno avuto accesso a master e altri corsi professionali. Inoltre alcuni ex alunni sono diventati docenti della scuola.

Nel V anno di attività la Scuola d'arte drammatica della Puglia "Talìa" si attesta come la realtà formativa della Puglia maggiormente diffusa e strutturata: assieme al Nuovo Teatro Abeliano si organizza il quinto anno, attivando nuove collaborazioni. Con ADSUM formazione professionale si attiverà un corso professionale a Lecce; con Casa delle Arti un corso di recitazione a Conversano; con Auditorium Tarentum un corso giovani-adulti a Taranto. A Brindisi sede centrale due corsi: bambini e adulti.

La Scuola ha l'obiettivo di formare nella recitazione quanti hanno desiderio di fare esperienze qualificate o aspirano al mestiere dell'attore, intensificando sempre di più la reale esperienza di palco. Oltre agli spettacoli conclusivi di ciascun corso, da quest'anno, in particolare col Nuovo Teatro Abeliano si vuole programmare una masterclass estiva finalizzata all'inserimento delle produzioni professionali.

Per esemplificare le offerte formative i nuovi corsi si distingueranno solo tra professionale (Lecce) e non professionale, mantenendo sempre la divisione in moduli.

La novità dei corsi di recitazione sarà l'introduzione di alcune nuove discipline:

"Giocolerie", Bioenergetica, Feldenkrais e Tango.

Poiché la scuola sta ancorando sempre di più la propria presenza all'interno dei teatri sarà programmata la visione degli spettacoli in cartellone con l'incontro dei registi e degli attori.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento