Menta piperita, il sollievo dal Medioevo a oggi

Rilassa i muscoli lisci del tratto digestivo, alleviando il mal di stomaco. Efficace contro il cattivo odore e previene i problemi orali

La menta piperita è una delle tante varietà della famiglia della famosa menta che affonda le sue radici nel Medioevo, quando la si utilizzava per rinfrescare l’alito e sbiancare i denti.

Ma grazie al mentolo, proprio principio attivo, questa pianta può alleviare un gran numero di problemi di salute e di bellezza. Scopriamo i vantaggi.

Digestione

È conosciuta soprattutto come rimedio per alleviare i problemi di stomaco. Lassativa e antispasmodica, può aiutare in caso di disturbi del sistema digerente quali gas intestinale, distensione addominale, nausea, indigestione e coliche. La menta piperita aiuta ad alleviare i problemi di stomaco attraverso la distensione e il rilassamento dei muscoli lisci del tratto digestivo. Per disturbi di questo tipo, potete preparare una tazza di tè di menta piperita o masticare le foglie di questa pianta.

Mal di testa

Sempre nell’ambito della salute, la sua capacità è quella di alleviare i mal di testa in due modi: se sfregate l’olio di menta piperita su alcuni punti strategici della pelle, come le tempie, questa è in grado di rilassare i muscoli che provocano il mal di testa da tensione. Se, invece, la inalate, la menta piperita può diminuire la pressione del seno paranasale e indurre la calma.

Raffreddore e influenza

Il mentolo, l’ingrediente attivo della menta piperita, elimina il muco dal corpo, aiutando a ridurre la pressione dei seni paranasali e la congestione del petto. Inoltre, può dare sollievo anche alla gola irritata. Aggiungete qualche goccia di olio di menta piperita all’umidificatore e respirate profondamente.

Irritazione della pelle

Grazie alle sue proprietà di raffreddamento, è in grado di calmare la pelle irritata da punture di insetto, scottature, eruzioni cutanee dovute al contatto con edera velenosa, quercia velenosa o altre piante simili, sempre diluendo il suo olio prima di applicarlo sulla zona interessata.

Alito cattivo

Poiché la menta piperita ha proprietà antibatteriche e antimicrobiche, masticarne le foglie o fare dei risciacqui orali a base di questa pianta può aiutare a tenere a bada l’alito cattivo e a prevenire problemi di igiene dentale causati da un eccesso di batteri nella bocca.

Prodotti in vendita online a base di menta piperita

Acqua floreale di menta piperita spray

Tè foglie sfuse menta

Olio essenziale menta piperita

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente nella notte, quattro giovani feriti. "Ringrazio i medici"

  • Dramma a Savelletri: cadavere di un uomo ritrovato sugli scogli

  • Brindisi: tentatato suicidio in carcere. Detenuto salvato da un agente

  • Furto di trattore si conclude con inseguimento, incidente e arresto

  • Detenuto ai domiciliari ingerisce acido: morto dopo dieci giorni di agonia

  • Brindisi: al Perrino impiantato nuovo neurostimolatore in paziente affetto da Parkinson

Torna su
BrindisiReport è in caricamento