Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Caso riaperto: "Positano fu investito"

FOGGIA – La Procura di Roma ha aperto una nuova inchiesta per omicidio colposo sulla morte del caporal maggiore Francesco Saverio Positano, il 29enne di Foggia che il 23 giugno del 2010 ha perso la vita in Afghanistan in seguito ad un incidente avvenuto nei pressi di Shindand, nel corso di una ricognizione. I dettagli sono stati resi noti dai genitori di Positano, nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta stamani nella sala convegni della Confcommercio di Foggia, sul tema “Francesco è stato investito dal Buffalo - I risultati della perizia cinematica consegnata alla Procura di Roma dai genitori di Francesco Saverio Positano, il caporal maggiore degli Alpini morto in Afghanistan il 23 giugno 2010”.
Torna a Caso riaperto: "Positano fu investito"

Commenti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento