Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Ferrarese: "Ho le mani libere"

BRINDISI - Due ore dopo la nota dell'Enel circa l'annuncio di una richiesta ridarcitoria di 500 milioni alla società elettrica da parte della Provincia, arriva la replica di Ferrarese: "L'accordo di programma sottoscritto nel 2007 dal mio predecessore alla guida della Provincia di Brindisi, a cui ha successivamente aderito Enel nel 2010 impegnandosi a bonificare le aree dalla stessa inquinate nel territorio di Brindisi, non può inibire in alcun modo la tutela dei diritti patrimoniali e di immagine che la Provincia di Brindisi ed i suoi cittadini hanno subito e subiranno a causa dei fatti di reato contestati nel procedimento penale relativo all'inquinamento derivante dalla dispersione delle polveri di carbone".
Torna a Ferrarese: "Ho le mani libere"

Commenti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento