Tentata vendita di auto con targa tarocca: donna ai domiciliari

Ordinanza di custodia cautelare per Rosa Lamarina, 31 anni, di Latiano, coinvolta nell'inchiesta della Stradale di Avellino sulla vendita di utilitarie usate

LATIANO - Ai domiciliari perché coinvolta nell'inchiesta della Stradale di Avellino sulla vendita di auto con traghe contraffatte: l'ordinanza di arresto è stata eseguita a carico di Rosa Lamarina, 31 anni, residente a Latiano dai carabinieri. ILo scorso 10 novembre, la donna era stata tratta in arresto dalla polizia stradale di Avellino, poiché, in concorso con altri, si era resa responsabile di una tentata vendita di un’autovettura con telaio alterato e targhe contraffatte. Gli agenti, in collaborazione con i colleghi della stradale di Brindisi, intervennero bloccando la vendita di un'auto nel parcheggio dell'ospedale Perrino di Brindisi.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Inseguimento dopo furto di un camion: carabinieri speronati, recuperati i mezzi

    • Cronaca

      Omicidi Scu, anche in Appello chiesto l’ergastolo per tre brindisini

    • Cronaca

      I pakistani negano la violenza sessuale ma restano in carcere

    • Cronaca

      Riprendono i sequestri di ricci di mare: un sub sorpreso dalla Capitaneria

    I più letti della settimana

    • Dopo incidente consegna la droga ai soccorritori: erano finanzieri

    • Abusano di un giovane che aspetta il pullman e poi fuggono: trovati e arrestati

    • Cade da un'impalcatura mentre lavora: grave giovane operaio

    • Trovato sulla litoranea con una tonnellata di marijuana: scoperto e arrestato

    • Sparatoria dopo la lite in Tribunale: padre e figlio imputati per tentato omicidio

    • Inseguimento dopo furto di un camion: carabinieri speronati, recuperati i mezzi

    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento