Tentata vendita di auto con targa tarocca: donna ai domiciliari

Ordinanza di custodia cautelare per Rosa Lamarina, 31 anni, di Latiano, coinvolta nell'inchiesta della Stradale di Avellino sulla vendita di utilitarie usate

LATIANO - Ai domiciliari perché coinvolta nell'inchiesta della Stradale di Avellino sulla vendita di auto con traghe contraffatte: l'ordinanza di arresto è stata eseguita a carico di Rosa Lamarina, 31 anni, residente a Latiano dai carabinieri. ILo scorso 10 novembre, la donna era stata tratta in arresto dalla polizia stradale di Avellino, poiché, in concorso con altri, si era resa responsabile di una tentata vendita di un’autovettura con telaio alterato e targhe contraffatte. Gli agenti, in collaborazione con i colleghi della stradale di Brindisi, intervennero bloccando la vendita di un'auto nel parcheggio dell'ospedale Perrino di Brindisi.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Incendiate nella notte auto e villetta contemporaneamente: si indaga

    • Cronaca

      Sindaco di Francavilla a giudizio per diffamazione e minacce

    • Cronaca

      Trovato con droga e "Bong maschera antigas" per fumare marijuana: arrestato

    • Cronaca

      Torchiarolo, visita guidata per gli studenti nella base logistica dell'Onu

    I più letti della settimana

    • Giovane padre di famiglia muore all'improvviso: autorizzato l'espianto degli organi

    • Malore per Al Bano: prime cure a Bari, poi il ricovero al "Fazzi" di Lecce

    • Nuova rapina in città: bandito armato di pistola irrompe nel supermercato

    • Le sbarre si abbassano all'improvviso: "Mi sono salvata per un pelo"

    • Conflitto a fuoco fra benzinaio e malvivente: esplosi almeno sei colpi

    • Donna muore in ospedale dopo intervento chirurgico: presentata denuncia

    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento