Giornata conclusiva del memorial Melissa Bassi

Domani verranno donate e consegnate sette lavagne interattive. Melissa rimase uccisa nell'attentato davanti all'istituto Morvillo-Falcone

Melissa Bassi

BRINDISI - L’associazione Legalità et Sicurezza con la partecipazione della società Football Castri di Lecce e con la collaborazione tecnica del comune di Brindisi, Coni, UISP, Federazioni Sportive, Enti di promozione sportiva, associazioni, scuole, Gruppi sportivi e i Partner ufficiale, BrindisiReport, Quotidiano, Brindisi Oggi, Brindisi News, Agenda Brindisi,Brindisi sera, Brindisi Libera, organizza per domani, 18 gennaio 2019, la giornata conclusiva del sesto Memorial Melissa Bassi 2018, nel corso della quale verranno donate e consegnate sette lavagne interattive. Melissa rimase uccisa nell'attentato davanti alla scuola che frequentava, l'istituto Morvillo-Falcone.

Sono state  acquistate grazie all’estrazione pubblica autorizzata dal monopolio dello stato n°77/Br del 27/03/2018 in occasione del sesto Memorial Melissa Bassi. Le sei scuole che sono state selezionate dalla commissione composta dai direttivo dell'associazione,dai Coniugi Massimo e Rita Bassi e alcuni componenti delle squadre interforze sono: Liceo Linguistico Ettore Palumbo, Liceo classico Benedetto Marzolla, Liceo Fermi Monticelli, Istituto Superiore De Marco Valzani, Istituto Comprensivo Paradiso-Tuturano e l’istituto Comprensivo Casale. Le stesse scuole insieme ad alcuni artisti della provincia di Brindisi e Lecce si esibiranno in delle performance di canto,recitazione e ballo per commemorare il ricordo di “Melissa”.

Un’ ulteriore lavagna sarà donata al comando di Polizia Penitenziaria di Brindisi, per espressa volontà dei coniugi Bassi, in segno di riconoscimento per l’impegno e per i numerosi progetti e risultati conseguiti in questi 6 anni, grazie alla costituzione dell’associazione Legalità et Sicurezza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il presidente Massimiliano De Giorgi ringrazia tutte le autorità militari, civili e religiose che sono intervenute che grazie alla loro vicinanza e collaborazione l'associazione è riuscitia a portare a termine un ulteriore traguardo di grande rilievo sociale affinché il ricordo di Melissa rimanga un segno indelebbile. Massimo Bassi, in qualità di vice presidente, ringrazia tutti i componenti dell’associazione, il presidente Massimiliano De Giorgi, Teodoro Carbonella, Angelo Vergari, Antonio Zacheo, Marco Aprile, Luciano Erario, Aldo Caselli, Maria Greco e Elena Marzolla, tutti i comandi delle Forze di Polizia e Militari, Enti, Scuole, Associazioni e gruppi, poiché grazie alla loro continua presenza e partecipazione, si è riusciti a portare a termine un nuovo progetto per ricordare Melissa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Traffico internazionale di sostanze stupefacenti: nove arresti

  • Coronavirus, nell'ospedale Melli cinque operatori sanitari e un paziente positivi

  • Agguato al rione Sant'Elia: giovane automobilista ferito alla gamba

  • Covid-19, anche un ricercatore di Francavilla a caccia della cura

  • Appropriazione indebita: 31 auto sequestrate dalla polizia a Brindisi

  • San Vito dei Normanni. Carabiniere fuori servizio blocca corsa clandestina, due giovani denunciati

Torna su
BrindisiReport è in caricamento