Pastore tedesco fiuta cocaina nell'armadio e sulla mensola

Arrestato e rimesso in libertà Pietro Pugliese, 26 anni, di Fasano: la droga trovata nella sua abitazione

FASANO - Il fiuto del pastore tedesco Lax ha portato alla scoperta di nove grammi di cocaina nell'abitazione di Pietro Pugliese, 26 anni, di Fasano: il giovane è stato arrestato in flagranza di reato e scarcerato subito dopo. 

PUGLIESE Pietro, classe 1992-2La perquisizione è avvenuta nella serata di ieri a Fasano e ha visto impegnati i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Fasano, coadiuvati dai militari del Nucleo Cinofili di Modugno. I militari hanno rinvenuto all’interno dell’armadio della stanza da letto, riposti all’interno di un cofanetto metallico, un involucro contenente un grammo di cocaina ed altri otto grammi della stessa sostanza già suddivisa in otto dosi, riposti sulla mensola superiore al lato sinistro della porta d’ingresso dell’abitazione, oltre a sostanza per il taglio e materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente.

La droga è stata posta sotto sequestro.

Potrebbe interessarti

  • Dopo Ferragosto, in forma con la dieta detox

  • Potassio, usi e benefici: perché assumerlo e gli alimenti che lo contengono

  • Falsi amici: gli alimenti che mangi per dimagrire, invece fanno ingrassare

  • Topi, sporcizia e inciviltà: il parco del Cillarese sprofonda nel degrado

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla superstrada: camionista travolto e ucciso da un'auto

  • Pulmino si schianta contro un albero: feriti sette braccianti, due sono gravi

  • Locali e attrezzature sporchi e ragnatele sulle pareti: chiuso panificio

  • Incidente al solito incrocio tra le provinciali: coinvolti due auto e un camion

  • Auto si ribalta sulla superstrada: illesi tre giovani brindisini

  • Botte a mamma, papà e sorella per avere soldi: arrestato un giovane

Torna su
BrindisiReport è in caricamento