Abusivismo edilizio: ludoteca e stradina realizzate senza permessi

Controlli della Polizia locale, due persone denunciate

CEGLIE MESSAPICA – Controlli della Polizia locale di Ceglie Messapica contro l’abusivismo edilizio: due denunce. In un caso, in contrada Padula del Cimitero, era stata costruita abusivamente una stradina interpoderale senza il dovuto permesso. Inoltre nonostante una precedente ordinanza di sospensione lavori emanata dall’Ufficio tecnico comunale, avevano continuato a costruire.

In un altro caso il controllo ha riguardato un immobile, in contrada Angelo di Maglie, adibito a Ludoteca sprovvisto delle dovute autorizzazioni. È stato eseguito unitamente ai carabinieri del Nas di Taranto, al personale dell’Asl e ai Servizi sociali del Comune di Ceglie Messapica. Emessa ordinanza di chiusura e conseguente richiesta di accertamenti specifici sulla regolarità urbanistica della struttura. 

Potrebbe interessarti

  • Dopo Ferragosto, in forma con la dieta detox

  • Potassio, usi e benefici: perché assumerlo e gli alimenti che lo contengono

  • Smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio al tabacco

  • Topi, sporcizia e inciviltà: il parco del Cillarese sprofonda nel degrado

I più letti della settimana

  • "Hanno aiutato il nostro bimbo, aiutateci a rintracciarli e ringraziarli"

  • Tamponamento sulla superstrada finisce con denuncia per rissa

  • Pulmino si schianta contro un albero: feriti sette braccianti, due sono gravi

  • Scontro sulla litoranea: mamma e due bambini in ospedale

  • La Polstrada recupera auto rubata dopo un inseguimento

  • Carabinieri intercettano auto rubata: inseguimento in città

Torna su
BrindisiReport è in caricamento