Abusivismo edilizio: ludoteca e stradina realizzate senza permessi

Controlli della Polizia locale, due persone denunciate

CEGLIE MESSAPICA – Controlli della Polizia locale di Ceglie Messapica contro l’abusivismo edilizio: due denunce. In un caso, in contrada Padula del Cimitero, era stata costruita abusivamente una stradina interpoderale senza il dovuto permesso. Inoltre nonostante una precedente ordinanza di sospensione lavori emanata dall’Ufficio tecnico comunale, avevano continuato a costruire.

In un altro caso il controllo ha riguardato un immobile, in contrada Angelo di Maglie, adibito a Ludoteca sprovvisto delle dovute autorizzazioni. È stato eseguito unitamente ai carabinieri del Nas di Taranto, al personale dell’Asl e ai Servizi sociali del Comune di Ceglie Messapica. Emessa ordinanza di chiusura e conseguente richiesta di accertamenti specifici sulla regolarità urbanistica della struttura. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sulla superstrada: lunedì i funerali del dipendente comunale

  • Omicidio Carvone: nuovi arresti per una sparatoria

  • Violento scontro fra auto e scooter a Brindisi: grave un 15enne

  • Bollo auto non pagato: condono per importi fino a 1000 euro

  • Schiva una coltellata e costringe il bandito a mollare il bottino

  • Minacce e fucilata tra i bambini prima dell'agguato mortale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento