Blitz anti-acquascooter pirata

CASALABATE - Non ci sono confini di competenza per gli interventi mirati a garantire la sicurezza in mare. Tra ufficio circondariale marittimo di Otranto (dipendente dalla Capitaneria di Gallipoli), Capitaneria di Porto di Brindisi e carabinieri della stazione di Squinzano e della compagnia di Campi Salentina, ieri è stata pianificata, coordinata e portata a segno una operazione contro una "squadriglia" di acquascooter pirata che imperversava a poche decine di metri dalla spiaggia di Casalabate, costa compresa nel territorio del Comune di Squinzano.