Acque di lavaggio delle olive nel terreno agricolo: sequestro e denuncia

Verifiche in un frantoio in agro di Carovigno, contrada Parco Piccolo: sigilli ad un'area di cinquemila metri quadrati

CAROVIGNO  - Sequestro dei Carabinieri forestali della Stazione di Ostuni presso un frantoio oleario in agro di Carovigno, contrada Parco Piccolo:  i sigilli sono stati apposti a un’ area di quasi cinquemila metri quadri di terreni agricoli, inondati da acque di lavaggio delle olive.

Frantoio 1-2

La proprietaria del frantoio e dei terreni, A.S., 43enne di Ostuni, è stata deferita alla Procura della Repubblica di Brindisi ai sensi degli articoli 137, comma 1 (scarico di reflui industriali non autorizzato) e 256, comma 2 del Codice dell’ Ambiente (Decreto legislativo 152 del 2006).

Il frantoio era provvisto di tubazione di scarico Le acque avrebbero dovute essere raccolte in una fossa biologica “imhoff” per il successivo smaltimento, ma questa risultava ormai stracolma, e quindi i reflui del processo industriale di pulitura delle olive andavano a scaricarsi direttamente nei terreni.

I Carabinieri forestali hanno operato d’ iniziativa e d’ urgenza, ad evitare che il protrarsi dell’ attività nelle attuali giornate piovose potesse provocare un’ ulteriore espansione dell’ area inquinata.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ricettazione e maltrattamento di animali: denunciati marito e moglie

  • Ambiente

    Sessanta volontari a lavoro per ripulire il litorale: riempiti 100 sacchi

  • Cronaca

    Maltrattamenti in famiglia, un uomo raggiunto da divieto di avvicinamento

  • Cronaca

    Ruba bicicletta da appartamento: incastrato da telecamere

I più letti della settimana

  • Auto contro moto sulla panoramica: morto un imprenditore

  • Tamponamento a catena sulla superstrada: un'auto si ribalta

  • Scu, il nuovo pentito: “La mia latitanza tra Fasano e Porto Cesareo”

  • Rapinatore armato di pistola piomba in farmacia e porta via 600 euro

  • Incidente stradale sulla 379: auto si ribalta, un ferito

  • Brindisi già capitale: Forza Italia ci riprova, depositata proposta di legge

Torna su
BrindisiReport è in caricamento