Aerei a Brindisi, passeggeri a Lecce

BRINDISI – Due, non uno i voli dirottati ieri a tarda sera, nell’Aeroporto del Salento per le avverse condizioni meteo tra Preveza (Grecia) e le immediate vicinanze di Corfù. Il fortunale non ha consentito un atterraggio tranquillo per due vettori: uno della compagnia Thomson Fly, (la maggiore a livello mondiale specializzata in turismo) proveniente da Doncaster, nel Regno Unito, e della compagnia Thomas Cook, proveniente da Copenaghen. La prima con 186, la seconda con 180 passeggeri. 366, in tutto, nemmeno troppi considerata la conclamata e osannata capacità di accoglienza dei brindisini.

L'Aeroporto del Salento

BRINDISI – Due, non uno i voli dirottati ieri a tarda sera, nell’Aeroporto del Salento per le avverse condizioni meteo tra Preveza (Grecia) e le immediate vicinanze di Corfù. Il fortunale non ha consentito un atterraggio tranquillo per due vettori: uno della compagnia Thomson Fly, (la maggiore a livello mondiale specializzata in turismo) proveniente da Doncaster, nel Regno Unito, e della compagnia Thomas Cook, proveniente da Copenaghen. La prima con 186, la seconda con 180 passeggeri. 366, in tutto, nemmeno troppi considerata la conclamata e osannata capacità di accoglienza dei brindisini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma solo sessantasei hanno trovato accoglienza all’Hotel Nettuno, gli altri sono finiti a Lecce. Malgrado il grido di Federalberghi dei giorni scorsi – attraverso il suo presidente Pierangelo Argentieri, imprenditore attivo ed esperto in tema di accoglienza – sui numeri che preoccupano il settore di una forte flessione, si deve ritenere o che le strutture locali non fossero in grado di assorbire l’emergenza, per una ragione o per l’altra. O non è così? Forse lo potrebbe scoprire e renderlo noto la stessa Federalberghi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brindisi, ospedale Perrino: turista lombardo positivo al Covid-19

  • Furgone si ribalta sull'autostrada: brindisino muore in Veneto

  • Assalto al blindato Cosmopol, gli arresti della banda

  • “Ego”: Jasmine Carrisi debutta come cantante

  • Alle rapine con la mamma: colpi ai distributori, quattro arresti

  • Spari contro il balcone di un'abitazione: feriti marito e moglie

Torna su
BrindisiReport è in caricamento