homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Allo Snim i sub della "Concordia"

BRINDISI - La tragedia del Titanic, avvenuta il 15 aprile 1912, è stata rivissuta sui teleschermi di tutto il mondo, suscitando emozioni e sgomento negli spettatori, ma mai si sarebbe immaginato che una tale tragedia avrebbe potuto riproporsi nell'anno del suo centesimo anniversario, sulla Costa Concordia, all'isola del Giglio.

I sub della polizia accanto allo scafo della Costa Concordia

BRINDISI - La tragedia del Titanic, avvenuta il 15 aprile 1912, è stata rivissuta sui teleschermi di tutto il mondo, suscitando emozioni e sgomento negli spettatori, ma mai si sarebbe immaginato che una tale tragedia avrebbe potuto riproporsi nell'anno del suo centesimo anniversario, sulla Costa Concordia, all'isola del Giglio.

Per chi ha vissuto quella circostanza, sarà segnato a vita, per chi non ha idea di cosa sia successo su quella nave, può solo immaginarlo. I lavori di smantellamento della Concordia sono ancora in corso, e il team dei Sommozzatori della Polizia di Stato ha effettuato operazioni di ricerca e recupero ininterrottamente dal giorno del tragico evento.

Ed è proprio dall'isola del Giglio che arriverà il Team dei Sommozzatori a Brindisi, in occasione della 10^ edizione dello Snim presso il Salone Nautico allestito nel Porto Turistico "Marina di Brindisi".

Alle ore 11 di domani 28 aprile 2012, il team effettuerà le simulazioni, in via del tutto eccezionale, delle operazioni di ricerca e recupero, avvenuti sulla Concordia con l'aiuto dei robot (Rov) Gnomo ed Hyball. È prevista la visione, prima e irripetibile a Brindisi, di immagini riprese all'interno della nave Concordia e per i visitatori ci sarà la possibilità di partecipare attivamente alle operazioni di manovra ed impiego del robot Gnomo.

In seguito, un secondo team simulerà il recupero di persona dispersa nello specchio acqueo antistante il porto turistico, alla guida di acquascooter Ps di ultima generazione. Occasioni, dunque, da non perdere.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      "La Marina occasione di sviluppo e prestigio per Brindisi"

    • Cronaca

      Gommone carico di droga catturato dalla Finanza al largo di Brindisi

    • Cronaca

      Anche un evento interreligioso per la festa patronale di Brindisi

    • Cronaca

      Sorpresi ad abbandonare materiale edile sulla litoranea: multa da 300 euro

    I più letti della settimana

    • Chili di hascisc nella lavatrice e in auto: arrestato un panettiere brindisino

    • Asl di Brindisi, tutte le retribuzioni dei dirigenti medici

    • Auto si ribalta sulla superstrada: coppia di coniugi finisce in ospedale

    • Il super yacht di Diego Della Valle nel porto di Brindisi

    • Botte per una ragazza contesa: un minorenne in ospedale

    • Grande solidarietà dei brindisini per le popolazioni colpite dal terremoto

    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento