La Fanteria di Marina compie 156 anni: cerimonia al castello svevo

Martedì 21 marzo, alle ore 10.30, presso la Piazza d'Armi del Castello Svevo di Brindisi, si celbrerà la ricorrenza del 156° Anniversario della Fanteria di Marina, in ricordo della costituzione del Corpo Fanteria Real Marina

BRINDISI - Martedì 21 marzo, alle ore 10.30, presso la Piazza d’Armi del Castello Svevo di Brindisi, si celbrerà la ricorrenza del 156° Anniversario della Fanteria di Marina, in ricordo della costituzione del Corpo Fanteria Real Marina. Il 21 marzo 1861, all’indomani della proclamazione del Regno d’Italia, su proposta del presidente del Consiglio e ministro della Marina, Camillo Benso Conte di Cavour, venne costituito il Corpo di Fanteria Real Marina, nato dalla fusione della Fanteria di Marina Piemontese (Battaglione Real Navi) e di quella Napoletana (Real Fanteria di Marina).

Esercitazione della Forza da Sbarco a Brindisi

La cerimonia, alla quale è prevista la partecipazione delle massime autorità civili, militari e religiose della provincia di Brindisi, delle Anmi e delle associazioni combattentistiche e d’arma, sarà presieduta dal contrammiraglio Bruno Cesare Petragnani, comandante della Brigata Marina San Marco e del Presidio Militare di Brindisi. Alla cerimonia parteciperà anche un nutrito gruppo di veterani, appartenenti al gruppo nazionale “Leone di San Marco", riunitosi a Brindisi in occasione del loro XIV Raduno Nazionale.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Incidenti stradali: raffica di condanne per “ponci” a Brindisi

    • Cronaca

      Licenziamenti dopo cambio di appalto: secondo giorno di protesta a Cerano

    • Cronaca

      Muore dopo dimissioni dal Pronto soccorso: i parenti chiedono chiarezza

    • Cronaca

      Parte laboratorio emotivo-corporeo nella casa circondariale di Brindisi

    I più letti della settimana

    • Giovane padre di famiglia muore all'improvviso: autorizzato l'espianto degli organi

    • Conflitto a fuoco fra benzinaio e malvivente: esplosi almeno sei colpi

    • Le sbarre si abbassano all'improvviso: "Mi sono salvata per un pelo"

    • Donna muore in ospedale dopo intervento chirurgico: presentata denuncia

    • Omicidi e armi, libero il pentito Bullone: chiede la riduzione della pena

    • Prosciugato il conto di due anziani di Cellino: arrestati nipote e direttore della Posta

    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento