"Bonifiche mai eseguite": annullata un'ingiunzione di pagamento Arneo

La commissione tributaria provinciale di Lecce accoglie il ricorso presentato dall'avvocato di un contribuente di Latiano

LATIANO - La vertenza sui contributi dei consorzi di bonifica conosce un importante e recentissimo provvedimento da parte della commissione tributaria provinciale di Lecce. Un contribuente residente a Latiano, nell'anno 2018 aveva ricevuto la notifica di un atto di ingiunzione da parte dell'agente per la riscossione Soget per conto del Consorzio di bonifica dell'Arneo.

La sentenza n. 1387 emessa dalla commissione tributaria provinciale di Lecce, ottava sezione, depositata il 31 luglio 2019 ha accolto il ricorso presentato dall'avvocato Erika Camarda del foro di Brindisi, giovane professionista mesagnese, ed ha annullato totalmente l'intimazione di pagamento ricevuta per l'anno 2014.

In particolare il Consorzio dell'Arneo, non solo non è riuscito a provare l'esecuzione delle opere di bonifica sui terreni in questione, situati nelle campagne fra Mesagne e Latiano, ma soprattutto non è riuscito a contrastare la perizia di parte, la quale invece, ha dimostrato che su quei terreni mai nessuna opera di bonifica era stata eseguita. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Primo operatore 118 positivo, ora screening urgente per tutti"

  • Muore un imprenditore edile: prima vittima del Covid a Ostuni

  • Una brindisina in Olanda: "Viviamo col terrore del contagio. Il Lockdown è una fortuna"

  • Coronavirus: 22 nuovi contagi e un decesso in provincia di Brindisi

  • Controlli anti contagio: multati un barbiere e il suo cliente a Brindisi

  • Coronavirus: trend in calo in Puglia, nel Brindisino altri 12 contagi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento